Is Padruasa (Pardulas,Pardole)

Oggi vi presento un tipico dolce Sardo che si prepara soprattutto per le festività Pasquali Is Padruasa o Pardulas

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 30
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 100 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 1 Tuorlo
  • 1 Scorza di limone grattuggiata
  • 1 Scorza d'arancia grattugiata
  • 1/2 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 500 g Ricotta di pecora
  • 1/2 bustina Zafferano
  • 300 g Farina 00
  • 20 g Strutto
  • 120 g Acqua

Preparazione

  1. Cominciamo a preparare la sfoglia:  

    mettiamo in un contenitore i 300 g di farina con un pizzico di sale e l’acqua.Impastiamo bene. 

    Ora prendiamo poco strutto e facciamolo penetrare nell’ impasto “pizzicando” con le punte delle dita fino a completo assorbimento.Continuate cosi fino a finire lo strutto. Impastate ancora per 5 minuti poi lasciate riposare l’impasto coperto con la pellicola.

    Ora prepariamo il ripieno:  

    Mettiamo i 500 di ricotta in un contenitore e schiacciamola con una forchetta.Aggiungiamo la buccia grattuggiata del limone e dell’arancia,la farina,lo zucchero,il lievito,lo zafferano e il tuorlo e impastiamo bene.  

    Accendete il forno impostandolo a 180°  

    Riprendete l’impasto della sfoglia,tagliatela in più pezzi e passatela nella sfogliatrice (o nonna papera)più volte fino ad arrivare ad uno spessore di max 2 mm. 

    Con un coppapasta rotondo formate tanti dischi.Prendete un po di ricotta e fate una pallina,mettetela in mezzo al disco.  

    Sollevate due lembi del disco e teneteli con una mano,con l’altra mano sollevate il terzo lembo,vedrete formarsi delle orecchiette,premetele per chiuderle.Fate cosi anche dall’altro lato. 

    Continuate questo procedimento per tutte le pardole.Infornate a 180° per 25-30 minuti. 

    Sfornatele,fatele raffreddare e spennellatele con il miele.Se volete potete aggiungere le codette colorate.

    Controllate la cottura,i forni cuociono in maniere diverse.Is padruasa sono pronte quando la superficie risulta dorata/ambrata,non toglietele prima altrimenti si sgonfiano. 

    Potete usare anche ricotta di mucca,rimarranno più leggere.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.