Crea sito

Giulia Ai Fornelli sui Social Network

Se si pensa bene, si cucina bene

RAVIOLI RICOTTA E SPINACI

Presentazione:

La ricetta che troverete in questa pagina è quella dei ravioli ricotta e spinaci, uno dei piatti più noti per quanto riguarda le paste ripiene.

Questi ravioli fatti in casa con ricotta e spinaci porteranno sulla vostra tavola un piatto saporito e unico, tutto preparato all’insegna della semplicità.

Sponsorizzato da Le Ricette di Giulia

  • Preparazione: 130 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 Persone

Ingredienti

  • Ricotta 300 g
  • Foglie di spinaci 600 g
  • Uova 5
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Burro q.b.
  • Farina 300 g

Preparazione

  1. Preparazione:

    Quelli che preparerete non saranno solo ravioli molto veloci da confezionare (dato che il ripieno si prepara in poco tempo) ma saranno anche e soprattutto ravioli davvero saporiti, realizzati con la Ricotta e poi conditi con burro dal sapore delicato e gustoso.

    .Per realizzare i ravioli ricotta e spinaci dovete prima di tutto setacciare la farina sulla spianatoia, disporla a fontana e versare al suo interno le uova sbattute, un pizzico di sale e un cucchiaio di acqua tiepida. Amalgamate il tutto con l’ausilio di una forchetta, poi continuate a impastare gli ingredienti per almeno 10 minuti. La pasta dovrà risultare liscia ed elastica.

    Una volta pronta raccogliete la pasta dandole la forma di una palla e avvolgetela in un foglio di pellicola trasparente per alimenti. Lasciatela riposare per 60 minuti circa.
    Nel frattempo occupatevi di preparare il ripieno: mondate e lavate gli spinaci. Quindi fateli cuocere per pochi minuti con la sola acqua rimasta dal lavaggio effettuato, dopodiché scolateli, strizzateli per bene fra le mani, poi tritateli finemente con la mezzaluna.
    A questo punto, versateli in una ciotola e unite agli spinaci la Ricotta , le uova, la noce moscata il sale e il pepe. Mescolate con cura il tutto fino ad avere un composto liscio e omogeneo.
    A operazione terminata dividete la pasta precedentemente preparata in quattro pezzi e, aiutandovi con la macchinetta per tirare la pasta, ricavate da ognuno una striscia sottile. Quindi disponete sul lato lungo della striscia mucchietti di ripieno di ricotta e spinaci delle dimensioni di una ciliegia (potete aiutarvi con un cucchiaino). Adagiateli a una distanza di 4 centimetri l’uno dall’altro. Esaurita la striscia di pasta su cui adagiare il ripieno, procedete a ripiegare il lembo di pasta libero, in modo da coprire per bene le palline di farcia. A questo punto premete con le dita intorno al ripieno in modo da far fuoriuscire l’aria e da sigillare bene i vostri ravioli di ricotta e spinaci. Quindi ritagliate i ravioli con la rotellina dentata e, via via che saranno pronti, adagiateli sopra un canovaccio infarinato.
    Conclusa l’operazione di ritaglio, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata (potete aggiungere all’acqua bollente un filo d’olio in modo che i ravioli non si attacchino), tuffate i ravioli e lasciateli cuocere pochi minuti, finché non raggiungeranno la cottura (i ravioli con spinaci e ricotta saranno cotti quando saliranno a galla). A questo punto prelevate i vostri ravioli con l’ausilio di una schiumarola e conditeli con il Burro insaporito con le foglie di salvia.

Note

Seguimi sui canali Social
error


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
Instagram