Crea sito

Giulia Ai Fornelli sui Social Network

Se si pensa bene, si cucina bene

PACCHERI RIPIENI AL TONNO

Paccheri ripieni al tonno. Questa domenica vogliamo preparare qualcosa di veramente originale e per questo vi propongo questo paccheri ripieni al tonno. Sono molto semplici da realizzare e il risultato finale sarà sorprendente. Andiamo a vedere cosa occorre per realizzarli.

Prima di continuare potrebbe interessarti:

TORTA SALATA RUSTICA CON PROSCIUTTO E FORMAGGIO

Sponsorizzato da Giulia ai Fornelli

Paccheri ripieni al tonno
  • Preparazione: 45 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni: 4 Persone

Ingredienti

  • Tonno sott'olio 200 g
  • Olive nere 12
  • Alici sott'olio 2
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Brodo di pesce 2 cucchiai
  • Origano 1 pizzico
  • Timo 1 pizzico
  • Paccheri 250 g

Preparazione

  1. Scolare il tonno dall’olio di conservazione e metterlo nel tritatutto. Se usate un tonno in olio extravergine conservato nel vetro non scolarlo e omettere l’olio del passaggio successivo.

  2. Snocciolare le olive, scolare i filetti di alici e metterli nel tritatutto assieme al tonno, l’olio e il brodo indicati per la preparazione del ripieno.

  3. Frullare fino ad ottenere un composto mediamente omogeneo. Unire un pizzico di origano e di timo e mescolare.

  4. Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla. Condirla con un filo d’olio affinché non si appiccichi.

  5. Riempire i paccheri con il composto di tonno, aiutandosi con un cucchiaino e metterli in una pirofila.

  6. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere assieme all’aglio spellato.

  7. Mescolare in una terrina il trito, il pangrattato, un pizzico di sale, una macinata di pepe. Emulsionare accuratamente e stemperare quindi con il brodo.

    Condire i paccheri con l’emulsione e mescolare bene. Se la pasta dovesse essere molto secca aggiungere altro brodo di pesce o vegetale.

  8. Paccheri ripieni al tonno

    Cospargere in superficie con una manciata pangrattato e cuocere nel forno preriscaldato a 180° C per 10-15 minuti e servire.

Note

Seguimi sui canali Social
error


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube
Instagram