TONNO IN CROSTA

Il Tonno in crosta è una ricetta deliziosa per gli amanti del pesce fresco, con quella crosticina croccante e il cuore morbido che si scioglie in bocca.

Per preparare questa ricetta dovete essere sicuri che il tonno sia freschissimo e di qualità, quindi mi raccomando…..andate dal vostro pescivendolo di fiducia.

Questa ricetta è stata un’idea di mio marito Renzo 🥰, ammetto….lui è più bravo di me a preparare certi piatti, io altri. Non per niente, ci siamo sposati 😜

Il Tonno in crosta può essere servito come antipasto o come secondo piatto, dipende con cosa viene abbinato.

Noi lo abbiamo abbinato con una salsina preparata con maionese, senape e wasabi, per dare un tocco di piccantino, assieme ad una insalatina misticanza.

Credetemi è una goduria per il palato……provare per credere 😋!!!!!

Tonno in crosta
Tonno in crosta
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare il Tonno in crosta bastano pochi ingredienti.

Preparazione della salsa

150 g maionese
50 g senape
1 cucchiaino wasabi

Per la panatura e il Tonno

1 uovo
q.b. farina 0
200 g pangrattato (Integrale)
q.b. spezie (A piacimento)

Passaggi

Per prima cosa si prepara la panatura, quindi in una ciotola mettete il pangrattato, le spezie che preferite.

In un’altra ciotola mettete l’uovo e sbattetelo.

Poi prendete il vostro tonno, FRESCHISSIMO, mi raccomando, passatelo nell’uovo sbattuto, poi nella farina, poi di nuovo nell’uovo e infine nel pangrattato aromatizzato.

Nel frattempo scaldate nella padella un po’ di olio di semi d’arachide, tanto quanto basta per coprire il fondo della pentola. Circa 2 dita, per rendere un’idea.

Quando l’olio è ben caldo portate il tonno con la panatura sul fuoco e scottate appena per ogni lato. Tanto quanto basta per formare la crosticina.

Una volta formata la crosta, togliete il tonno dal fuoco e tagliate fette dallo spessore di circa un dito.

Servite il tonno su un vassoio e abbinatelo come preferite.

Consigli e variazioni

Come ho specificato all’inizio, per preparare questa ricetta il tonno deve essere fresco e mangiato al momento.

Abbiamo allestito il piatto con una salsina prepara mescolando maionese senape e wasabi, ma è ottimo anche con una salsa allo yogurt o una salsa di avocado.

Abbiamo accompagnato il Tonno in crosta con della insalatina, ma è ottimo anche con delle zucchine spadellate e dei pomodorini datterini. Potete sbizzarrirvi.

Per il video della ricetta vai nel mio canale YOUTUBE e seguimi sui social FACEBOOK e INSTAGRAM.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.