Crea sito

Risotto al radicchio rosso

Il risotto al radicchio rosso è un primo piatto molto gustoso. Si adatta a tutte le occasioni, dalla cena con gli amici al pranzo in famiglia. Si tratta di un piatto vegetariano, ma io ho utilizzato un brodo di carne, perché dà un gusto molto più deciso… ovviamente se preferite un gusto più delicato, utilizzate il brodo vegetale.

Se invece siete amanti degli affettati, correte a leggere la ricetta del mio Risotto birra e speck!

  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 1 lBrodo
  • 300 gRadicchio rosso
  • 1 bicchiereVino bianco (o rosso)
  • 1Scalogno (piccolo)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP

Preparazione del Risotto al radicchio rosso

  1. Brodo carne

    Per realizzare il risotto al radicchio rosso, per prima cosa preparate il brodo. Come vi ho già anticipato, io ho scelto di usare il brodo di carne, perché dà un gusto più deciso… perciò se desiderate un piatto più delicato, utilizzate il brodo vegetale.

  2. Risotto al radicchio rosso

    Poi prendete il radicchio, lavatelo, asciugatelo con cura e tagliatene finemente le foglie.

    In un pentola antiaderente, scaldate un filo d’olio extravergine d’oliva e aggiungetevi il radicchio. Salate e lasciate cuocere per qualche minuto, fino a quando sarà appassito. Spegnete il fuoco e passate alla preparazione del risotto.

  3. Risotto al radicchio rosso

    In una casseruola a parte, scaldate un filo d’olio extra vergine d’oliva e aggiungete lo scalogno tritato finemente. Fatelo soffriggere a fiamma bassa per pochi minuti, dopodiché versate nella casseruola il riso e fatelo tostare, fino a quando i chicchi saranno diventati quasi trasparenti.

  4. procedimento

    Una volta che il riso si sarà tostato, sfumatelo con un bicchiere di vino tiepido e fate evaporare la parte alcolica a fiamma vivace.

  5. procedimento

    Ora iniziate la cottura vera e propria del riso: unite un mestolo di brodo bello caldo. Durante la cottura, il riso deve sempre essere ricoperto dal brodo, per cui dovete aggiungere quest’ultimo ogni qual volta sia evaporato.

  6. Risotto al radicchio rosso

    Arrivati a metà cottura, trasferite il radicchio appassito nella casseruola con il riso.

  7. manteca

    Proseguite la cottura, aggiungendo il brodo caldo ogni qual volta sia necessario. Una volta raggiunta la cottura desiderata, spegnete il fuoco. Aggiungete una bella spolverata di Parmigiano grattugiato e mescolate.

  8. Coprite la casseruola con il coperchio e lasciate mantecare per circa 5 minuti, per far sì che il risotto risulti cremoso.

    Il vostro risotto al radicchio rosso è pronto… Servitelo ben caldo.

    Buon appetito 😉

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.