Crea sito

Vellutata di zucca

Le Ricette di Bea propone la Vellutata di Zucca, il mio blog è pieno di ricette di vellutate perché le adoro particolarmente. Oramai dovremmo essere nella stagione invernale, anche se le temperature di questi giorni sono ancora troppo alte, vi propongo comunque la ricetta per la vellutata di zucca, che in questo periodo è di stagione. Io non la servo mai come contorno, lo trovo un insulto alla sua bontà, infatti la gusto come antipasto nella mia versione non troverete la patata tra gli ingredienti perchè potrete avere così un piatto gustoso e leggero, per iniziare una cena con amici o familiari.

Vellutata di zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gZucca
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • MezzaCipolle (tritata)
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • q.b.Maggiorana
  • q.b.Erba cipollina
  • 1 tazza da caffèVino bianco
  • q.b.Crostini di pane

Strumenti

  • Fornello

Preparazione

  1. Vellutata di zucca

    Come prima cosa andiamo a pulire la zucca, togliendo la parte interna e la parte esterna. Tagliamo ora la zucca a pezzettini medio piccoli. Prendiamo una padella antiaderente e mettiamo a soffriggere la cipolla tritata finemente nell’olio d’oliva extra vergine. Aggiungiamo poi i pezzetti di zucca, spolveriamo con il sale, il pepe, la maggiorana e l’erba cipollina. Lasciamo cuocere per circa 10 minuti con fuoco medio alto e coperto. Sfumiamo poi con il vino bianco e lasciamo cuocere a fuoco medio e sempre coperto per altri 20 minuti circa. Passato l’intero tempo di cottura andiamo a versare la zucca nel nostro frullatore per ottenere la vellutata. Io non aggiungo ne brodo ne patate, è una versione più saporita vista la presenza del vino e meno pesante vista la mancanza della patata perché uso la vellutata di zucca come antipasto. Mandiamo a massima velocità il frullatore e versiamo la nostra vellutata nelle ciotoline da portata. Al centro di ognuna posizioniamo una noce di mascarpone, io uso due cucchiaini per farla, aggiungiamo qualche crostino ed il gioco è fatto.
    Buon appetito!!!
    Se siete amanti come me della Zucca provate anche la mia ricetta per un contorno, la Zucca sabbiosa al forno

Consiglio

La Vellutata di Zucca si può conservare in frigorifero anche un giorno, basterà aspettare che raffreddi completamente e poi quando è il momento di servirla a tavola basterà riscaldarla con un filo di olio extra vergine d’oliva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.