Crea sito

Pane siciliano con sesamo e lievito madre

Il pane siciliano con sesamo e lievito madre è realizzato con farina di semola e ha una caratteristica forma a “esse”. Un tipo di pane che tradizionalmente viene preparato a Lentini, provincia di Siracusa. Molto semplice da realizzare, necessita solamente di una lunga lievitazione dovuta all’utilizzo del lievito madre.

Pane siciliano con sesamo e lievito madre
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1,100 kg Semola di grano duro rimacinata
  • 700 g acqua tiepida
  • 300 g Lievito madre
  • un cucchiaino Miele
  • 4 cucchiaini Sale
  • 6 cucchiai Olio di semi di mais
  • Semi di sesamo

Preparazione

  1. Pane siciliano con sesamo e lievito madre

    Rinfrescare il lievito madre e attendere che raddoppi.

    Mettere nella ciotola della planetaria munita di frusta k ( altrimenti in una ciotola capiente per l’impasto a mano ), il lievito madre spezzettato con metà dell’acqua. Iniziare ad azionare la macchina a media velocità, in modo che il lievito madre cominci a sciogliersi. Aggiungere il cucchiaino di miele e metà della farina.

    Quando l’impasto inizia a prendere forma, cambiare la frusta k con il gancio. Continuare ad aggiungere la restante farina in più riprese, alternandola con l’acqua rimasta. Quando l’impasto inizierà a staccarsi dalle pareti della ciotola, unire i sei cucchiai di olio di semi di mais. Per ultimo aggiungere il sale e continuare ad impastare per altri cinque minuti, fino a quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo.

    A questo punto trasferire l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, formare una palla e mettere in una ciotola unta con dell’olio, coprire con la pellicola trasparente e fare lievitare in un luogo caldo per circa 4-5 ore, tutto dipende dalla temperatura esterna e dalla forza del lievito.

    Trascorso il tempo della lievitazione capovolgere l’impasto sulla spianatoia e dividerlo in quattro parti. Arrotondare ogni pezzo, coprire con un canovaccio e lasciare riposare per un’ora.

  2. A questo punto stendere ogni pagnotta con il matterello , arrotolare come  un salsicciotto  e con le mani allungarlo sul piano di lavoro fino ad ottenere una lunghezza di 65-70 cm. Arrotolare le due estremità al contrario, in modo da formare una esse.

     

  3. Posizionare il pane ottenuto su uno stampo ricoperto da carta forno, coprire con la pellicola e fare lievitare nuovamente per due ore circa.

    Preriscaldare il forno a una temperatura di 190°, spennellare la superficie dei pani con acqua e ricoprire con i semi di sesamo.

  4. Infornare sul piano più basso del forno e fare cuocere per 40-45 minuti circa. Comunque questo è indicativo, tutto dipende dal forno di casa.

    A cottura ultimata togliere il pane siciliano con sesamo e lievito madre dal forno e gustarlo ancora caldo con dell’olio extravergine d’oliva o con i salumi, ma è ottimo anche mangiarlo nella sua semplicità.

Note

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.