Crea sito

Pane con farina ai cereali e noci

Il pane con farina ai cerali e noci è un pane semplice arricchito dal gusto delle noci. Un’ottima alternativa al classico pane, è ottimo per accompagnare formaggi e salumi. Ideale anche da consumare a merenda o a colazione, spalmato con dell’ottima confettura.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 kg farina ai cereali
  • 300 g Lievito madre
  • 700 g acqua tiepida
  • 4 cucchiaini Sale
  • 1 cucchiaino Miele
  • 4 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 150 g Gherigli di noci

Preparazione

  1. Per la realizzazione di questo pane ai cereali e noci si può impastare a mano o con la planetaria.

    Sciogliere il miele in un bicchiere di acqua tiepida e così pure il sale ( l’acqua deve essere presa dal totale ).

    Dopo avere rinfrescato la pasta madre, scioglierla in una capiente ciotola o nel cestello della planetaria.

    Un po’ alla volta aggiungere la farina e iniziare ad avviare la macchina, munita di gancio.

    Unire il bicchiere di acqua in cui si è fatto sciogliere il miele, poi aggiungere l’olio extravergine d’oliva e tutta la farina rimasta. Per ultimo unire il bicchiere di acqua con il sale disciolto e le noci tritate grossolanamente.

    Impastare finché l’impasto sarà liscio, elastico ed omogeneo.

    Capovolgere l’impasto sul piano di lavoro infarinato, dare delle pieghe di rinforzo, arrotondare e mettere in una ciotola unta con olio extravergine d’oliva, coprire con la pellicola trasparente e lasciare lievitare per 4-5 ore, tutto dipende dalla forza del lievito e dalla temperatura esterna ( in estate bastano tre ore ).

    Trascorso il tempo della lievitazione, rovesciare l’impasto sulla spianatoia, sgonfiare leggermente con le mani e dividerlo in due parti e dare la forma preferita.

    Per formare la pagnotta procedere in questo modo: portare i lembi verso il centro, arrotondare e mettere in una ciotola coperta da un canovaccio spolverato di farina, con la parte liscia sotto. Ripiegare il canovaccio e fare lievitare nuovamente per altre due ore.

  2. A lievitazione ultimata, preriscaldare il forno a 200°, capovolgere la pagnotta sullo stampo ricoperto da carta forno, fare dei tagli sulla superficie e cuocere per 40 minuti circa.

    Si consiglia di cuocere nel forno elettrico a modalità statica, quello a gas è sconsigliabile perché ci metterebbe più tempo, con il risultato di sfornare un pane troppo secco..

    A cottura ultimata avvolgere il pane con farina ai cereali e noci in un canovaccio fino a completo raffreddamento.

    Gustare il pane con farina ai cereali e noci con salumi,  formaggi  o con della confettura fatta in casa.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.