Crea sito

Crostata con cuore cremoso alle mandorle e pinoli

La crostata con cuore cremoso alle mandorle e pinoli è un dolce goloso dal gusto delicato. Un guscio croccante di pasta frolla racchiude due sapori: una crema alle mandorle e un leggero strato di confettura di fragole; il tutto ricoperto da una cascata di pinoli. Una deliziosa alternativa alla solita crostata, da proporre anche a forma di cuore per la festa degli innamorati.

crostata con cuore cremoso alle mandorle
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 35-40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la frolla

  • 250 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Burro
  • 1 Uovo intero
  • 1 Tuorli
  • 1 bustina Vanillina

Per la crema

  • 250 g Latte
  • 1 Uova
  • 50 g Zucchero
  • 50 g Farina 00
  • 100 g Farina di mandorle
  • 3 cucchiai Marsala
  • 3 cucchiai Confettura di fragole

Per la copertura

  • 60 g Pinoli

Per decorare

  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Scottare le mandorle in acqua calda e togliere la pellicina esterna. Farle asciugare in forno per qualche minuto. Tritarle molto finemente fino a ridurle in farina e mettere da parte.

    Preparare la pasta frolla, mettendo in una ciotola la farina setacciata e il burro a pezzetti. Strofinare con le mani fino a formare una sorta di sfarinato. Formare la fontana, aggiungere al centro lo zucchero, l’uovo intero, il tuorlo e la vanillina. Lavorare velocemente con le mani fino ad avere un impasto liscio e compatto. Avvolgerlo nella pellicola trasparente e metterlo a riposare in frigo per trenta minuti circa.

    Nel frattempo che l’impasto riposi, preparare la crema: in una pentola lavorare con le fruste elettriche l’uovo con lo zucchero fino a rendere il composto chiaro e spumoso. Unire la farina e continuare a sbattere. Aggiungere il latte tiepido, trasferire sul fuoco a fiamma bassa e mescolare fino a quando la crema si sarà addensata, toglierla dal fuoco e metterla in un contenitore di vetro. Quando si sarà intiepidita, unire la farina di mandorle e il marsala, mescolando accuratamente.

    Sul piano di lavoro infarinato, stendere la pasta frolla con il matterello. Imburrare lo stampo a forma di cuore e rivestire il fondo e i bordi, bucherellare la base con i rebbi di una forchetta e ricoprirla con la confettura di fragole e mettere sopra la crema di mandorle, distribuendola bene con una spatola. Ripiegare i bordi e schiacciarli leggermente con una forchetta e cospargere tutta la superficie della crostata con i pinoli.

  2. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti circa. Se durante la cottura i pinoli tendessero a dorarsi eccessivamente, coprire la crostata con un foglio di carta d’alluminio.

    Sfornare e lasciare raffreddare.

  3. Prima di servire la crostata con cuore cremoso alle mandorle e pinoli spolverizzare con lo zucchero a velo.

    La crostata si conserva in frigo per tre-quattro giorni.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.