Crea sito

Crostata con composta di ciliegie

La crostata con composta di ciliegie è un dolce goloso e squisito. Un delicato guscio di pasta frolla racchiude un ghiotto e aromatizzato composto di ciliegie, una simpatica alternativa alla solita confettura. Una crostata un po’ insolita, ma ideale per gli amanti della frutta.

Jpeg
Le ricette di Arcangela

CROSTATA CON COMPOSTA DI CILIEGIE

Ingredienti per uno stampo di 26 cm di diametro

Composta di ciliegie

  • 1 kg di ciliegie
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • una punta di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 175 gr di zucchero

Frolla

  • 350 gr di farina 00
  • 125 gr di burro
  • un uovo
  • un tuorlo
  • un cucchiaio di succo di limone
  • scorza grattugiata di un limone
  • 150 gr di zucchero
  • un pizzico di sale

Inoltre occorre

  • un tuorlo
  • un cucchiaio di latte
  • zucchero a velo

Procedimento

Innanzitutto preparare la composta. Lavare le ciliegie e snocciolarle con l’attrezzo che serve per togliere il nocciolo alle olive. Mettere in una pentola le ciliegie, la cannella, i chiodi di garofano e lo zucchero, cuocere a fuoco medio, mescolando ogni tanto, per circa trenta minuti  o fino a quando la composta si restringa. Togliere dal fuoco, trasferire la composta di ciliegie in una ciotola di vetro e fare raffreddare.

Preparare la frolla mettendo in una ciotola la farina e il burro a pezzetti. Strofinare con le mani, in modo da ottenere un composto sabbioso. Aggiungere l’uovo, il tuorlo, il succo e la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Formare una palla, avvolgere nella pellicola trasparente e mettere a riposare in frigo per un’ora circa.

Trascorso il tempo, prendere la frolla dal frigo, con le mani ammorbidirla un po’. Infarinare il piano di lavoro, stendere 2/3 della pasta frolla e formare un cerchio del diametro di 28 cm di diametro. Trasferire il cerchio di pasta frolla in uno stampo del diametro di 26 cm, formando un bordo con la pasta in eccesso.

Con una forchetta forare ripetutamente la base della torta. Versare sopra la composta di ciliegie.

Stendere la pasta rimasta, con una rotella dentellata ricavare delle strisce e disporle sulla composta di ciliegie.

Sbattere il tuorlo con il cucchiaio di latte e spennellare le strisce di pasta frolla.

Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti circa. A cottura ultimata, togliere lo stampo dal forno e lasciare raffreddare. Trasferire in un vassoio e prima di servire spolverare con zucchero a velo.

Jpeg
Le ricette di Arcangela