Crea sito

Cornetti con lievito madre alla cannella

I cornetti con lievito madre alla cannella sono dei soffici lievitati molto profumati e gustosi. Sono molto semplici da realizzare, necessitano solo di una più lunga lievitazione per l’utilizzo del lievito madre. Che dire poi della leggera farcitura di burro e cannella! Irresistibili! Non resta che prepararli!

cornetti con lievito madre alla cannella
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20-25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina Manitoba
  • 150 g Lievito madre
  • 250 g Latte tiepido
  • 100 g Zucchero
  • 100 g burro morbido
  • 1 Uovo intero
  • 1 cucchiaio Miele
  • 1 bustina Vanillina
  • Un pizzico di sale

Per la farcitura

  • 100 g burro morbido
  • 100 g Zucchero di canna
  • 1 cucchiaio Cannella in polvere
  • 1 cucchiaio Farina 00

Per spennellare

  • 1 uovo
  • 2 cucchiai Latte

Per decorare

  • Zucchero in granella

Preparazione

  1. Innanzitutto bisogna avere il lievito madre abbastanza attivo, quindi bisogna fare almeno tre rinfreschi ravvicinati prima di procedere con l’impasto.

    Per facilitare il compito usare la planetaria, ma in mancanza di questo elettrodomestico, si può impastare a mano, seguendo lo stesso procedimento.

    Mettere nella ciotola della planetaria, il lievito madre spezzettato, unire la metà del latte tiepido ed avviare la macchina a velocità media, per fare sciogliere il lievito madre. Aggiungere metà della farina, il miele, lo zucchero e la vanillina, impastare il tutto, quindi unire l’uovo intero leggermente sbattuto. Continuare ad impastare, aggiungendo la restante farina, alternandola con l’altra metà del latte.

    Quando l’impasto inizierà a prendere consistenza e si staccherà dalle pareti della ciotola, unire il burro morbido, poco alla volta, non aggiungerne altro se il precedente non sia stato ben assorbito. Per ultimo unire il sale e continuare ad impastare fino a quando l’impasto si presenterà liscio, omogeneo e non appiccicoso.

    Trasferire l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, dare un giro di pieghe, formare una palla e sietemarla in una ciotola capiente e unta con del burro.

    Coprire con la pellicola e lasciare lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume, ci vorranno circa 5-6 ore.

  2. Trascorso il tempo della lievitazione, capovolgere l’impasto sulla spianatoia e stenderlo con il matterello dello spessore di circa mezzo centimetro. Dividere il cerchio in dodici triangoli e sulla base di ognuno di essi, praticare un piccolo taglio.

    Preparare la farcitura, mescolando in una ciotola il burro morbido, la cannella, lo zucchero di canna e la farina. Stendere la farcitura sui triangoli.

     

  3. Quindi arrotolare dalla base fino ad arrivare alla punta. Posizionare i cornetti ottenuti ben distanziati su uno stampo ricoperto con carta forno, ricoprirli con la pellicola e fare lievitare nuovamente per due ore circa.

  4. Spennellare i cornetti ormai raddoppiati con l’uovo sbattuto mescolato con il latte. Cospargere la superficie con lo zucchero in granella.

    Cuocere i cornetti in forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti circa, fino a quando raggiungeranno una leggera doratura.

    Sfornare i cornetti co lievito madre alla cannella e gustarli appena tiepidi per sentirne il profumo e la fragranza.

    I cornetti si possono congelare e scongelarli al momento al microonde, saranno come appena sfornati.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.