Crea sito

Cartocci fritti con crema pasticcera e ricotta

I cartocci fritti con crema pasticcera e ricotta sono dei dolci tipici della tradizione siciliana. Sono dei cannoli di pasta brioche fritta e rotolata nello zucchero semolato. Vengono farciti con una crema di ricotta arricchita con gocce di cioccolato. Queste delizie possono essere consumate in qualsiasi momento della giornata, anche se in  Sicilia è tradizione consumare questi cannoli la mattina, nei bar delle città. Per rendere ancora più golosi questi cartocci fritti, io li ho farciti con una crema di ricotta a cui ho aggiunto crema pasticcera e gocce di cioccolato fondente. Sarà difficile resistere a questi fantastici dolci!

Cartocci fritti con crema pasticciera e ricotta

CARTOCCI FRITTI CON CREMA PASTICCERA E RICOTTA

Ingredienti per 11 – 12 cartocci

Per la pasta

  • 500 gr di farina 00
  • 12 gr di lievito di birra
  • 250 gr di latte tiepido
  • 3 cucchiai di zucchero
  • un tuorlo d’uovo
  • 40 gr di olio di semi di mais
  • un pizzico di sale
  • scorza di limone grattugiata

Per la farcia

CREMA PASTICCERA

  • 250 gr di latte
  • 40 gr di farina 00 o di amido di mais
  • 50 gr di zucchero
  • un uovo
  • un pizzico di vanillina
  • buccia di limone

CREMA DI RICOTTA

  • 500 gr di ricotta
  • 4 cucchiai di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di gocce di cioccolato fondente

Per la copertura

  • zucchero semolato

Per friggere

  • un litro di olio di semi

 

Procedimento

Innanzitutto preparare la farcitura che andrà conservata in frigo.

CREMA DI RICOTTA

Fare sgocciolare bene la ricotta. Metterla in una ciotola insieme allo zucchero a velo e lavorare con le fruste elettriche. Mettere in frigo a riposare.

CREMA PASTICCERA

In un pentolino riscaldare il latte con la buccia del limone. In una pentola non molto grande, rompere l’uovo, unire lo zucchero e lavorare con le fruste elettriche. Aggiungere la farina, il pizzico di vanillina e continuare a lavorare. Unire il latte caldo, facendolo passare attraverso un colino e mettere sul fuoco. Mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando la crema si sarà addensata. Togliere la pentola dal fuoco e Trasferire la crema in una ciotola di vetro e fare raffreddare completamente.

Dopo unire la crema pasticcera alla crema di ricotta, mescolare bene e alla fine unire le gocce di cioccolato fondente. Mettere in frigo sino al momento della farcitura dei cartocci.

PASTA BRIOCHE

Nella ciotola della planetaria versare la farina setacciata. In un bicchiere fare sciogliere il lievito di birra sbriciolato in un poco di latte tiepido, preso dal totale. Unire il lievito alla farina ed avviare la macchina munita di gancio, a velocità 1. Aggiungere il restante latte tiepido, lo zucchero, la buccia del limone grattugiata e il tuorlo d’uovo. Impastare e quando il composto comincia a prendere consistenza,unire l’olio di semi di mais ed un pizzico di sale. Continuare a impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, che si stacca dalle pareti della ciotola. Trasferire l’impasto sul piano di lavoro, leggermente infarinato, lavorare un po’ con le mani, formare una palla e metterla in una ciotola leggermente unta. Coprire con la pellicola trasparente e mettere a lievitare per un paio d’ore circa.

Volendo si può impastare anche a mano, procedendo con la stessa sequenza degli ingredienti.

Trascorso il tempo della lievitazione, dividere l’impasto in pezzi di circa 80 gr ciascuno e con ognuno di essi formare con le mani un cordoncino della lunghezza di 30 cm circa. Arrotolare con delicatezza ogni cordoncino sul cannello, quello che serve per fare i cannoli. Mettere i cartocci così ottenuti su un vassoio ricoperto da carta forno, coprire con la pellicola trasparente e lasciare lievitare ancora per circa un’ora

Trascorso il tempo si può procedere con la frittura dei cartocci. Mettere l’olio a riscaldare in una pentola e friggere i cartocci, rigirandoli più volte.

Quando assumeranno un bel colore dorato, toglierli con una schiumarola  e adagiarli su un vassoio coperto di carta assorbente.

Come sono tiepidi, estrarre i cannelli, ruotandoli leggermente.

Mettere la farcia in una tasca da pasticciere con bocchetta a stella, riempire i cartocci e rotolarli nello zucchero semolato.

Disporre i cartocci fritti con crema pasticcera e ricotta su un vassoio ed ecco che i cartocci  sono pronti per essere gustati.

I cartocci fritti vanno conservati in frigo.

Se desiderate potete seguirmi sulla mia pagina Facebook o su Youtube