Crea sito

Caponata siciliana al forno

La caponata siciliana al forno è una alternativa a quella classica che risulta molto gustosa ma più calorica. Quindi quella che propongo è molto più leggera, realizzata con verdure tagliate a pezzettini, condita con olio extravergine d’oliva e cotta in forno. Un piatto estivo molto semplice e veloce da preparare, una gustosa alternativa con poche calorie.

CAPONATA SICILIANA AL FORNO

Ingredienti per quattro persone

  • 2 melanzane
  • 3 peperoni
  • una cipolla
  • 7 pomodorini
  • 2 carote
  • 2 patate
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • peperoncino ( facoltativo )

Procedimento

Innanzitutto togliere le due estremità alle melanzane e il picciolo ai peperoni. Sbucciare le patate e la cipolla. Lavare il tutto, compresi i pomodorini e le carote.

Tagliare a pezzetti tutte le verdure, mettendole direttamente in uno stampo da forno.

Irrorare il tutto con olio extravergine d’oliva, grattugiare abbondante parmigiano, salare e pepare.

Con un cucchiaio di legno mescolare tutti gli ingredienti, in modo che si insaporiscano bene.

Trasferire lo stampo con la caponata siciliana in forno preriscaldato a 180° per quaranta minuti circa, rigirando ogni tanto con il cucchiaio di legno.

A cottura ultimata togliere lo stampo dal forno e versare la caponata siciliana su un piatto di servizio e lasciarla raffreddare completamente prima di portarla in tavola.

La caponata siciliana è un piatto adatto a essere conservato anche per qualche giorno in frigorifero, in contenitori chiusi. Anzi molti assicurano che il piatto è veramente buono almeno ventiquattro ore dopo la preparazione.