Crea sito

Bomboloni con crema bianca e al cioccolato

I bomboloni con crema bianca e al cioccolato sono soffici e golosi dolci fritti, realizzati con un impasto lievitato, farciti con crema, marmellata, nutella,ecc. I bomboloni sono degli irresistibili dolci della tradizione italiana, ideali al mattino per iniziare bene la giornata o per una merenda golosa. Perfetti da proporre per il periodo di Carnevale, consigliati per qualsiasi periodo dell’anno. Io li ho farciti metà con crema bianca e metà con crema al cioccolato. Con entrambe le farciture saranno spazzolati in un attimo.

BOMBOLONI CON CREMA BIANCA E AL CIOCCOLATO

Ingredienti per 16 bomboloni

Per la pasta

  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di farina manitoba
  • 12 gr di lievito di birra o una bustina di quello secco
  • 300 gr di latte
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 80 gr di zucchero
  • buccia grattugiata di un limone
  • una bustina di vanillina
  • mezzo cucchiaino di sale

Per la crema

  • 750 gr di latte
  • 150 gr di zucchero
  • un uovo
  • 50 gr di farina 00
  • 50 gr di amido di mais
  • una bustina di vanillina
  • buccia di limone
  • 150 gr di cioccolato fondente

Per la copertura

  • zucchero semolato

Per friggere

  • un litro di olio di semi

 

Procedimento

Intanto iniziare a preparare la crema, perché deve avere i suoi tempi di riposo. In un pentola fare scaldare il latte con la buccia del limone. In un’altra pentola lavorare l’uovo con lo zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere la farina e la vanillina e continuare a lavorare il composto. Unire il latte caldo facendolo passare da un colino, mettere la pentola sul fuoco moderato, portare ad ebollizione mescolando continuamente e fare cuocere per qualche minuto, fino a quando la crema si addenserà. Togliere dal fuoco e dividere la crema in due ciotole di vetro, in una ciotola aggiungere il cioccolato fondente tritato e mescolare bene. Come le creme si saranno raffreddate, coprire con la pellicola e mettere in frigo fino al momento del loro utilizzo.

Proseguire con la preparazione dell’impasto per i  bomboloni.

Sciogliere il lievito di birra sbriciolato in mezzo bicchiere di latte tiepido, preso dal totale.

Versare nella ciotola della planetaria munita di gancio, le due farine setacciate insieme. azionare la planetaria a velocità 1 ed aggiungere poco per volta il restante latte tiepido. Mantenendo sempre la macchina in funzione, unire lo zucchero, la buccia del limone grattugiata e la bustina di vanillina. Dopo aggiungere le uova leggermente sbattute, poco per volta, in modo che si assorbano bene all’impasto. Lavorare il composto fino a quando avrà preso consistenza e gli ingredienti si saranno ben amalgamati. A questo punto unire il burro ammorbidito a temperatura ambiente, un pezzetto alla volta, non aggiungere l’altro se il primo non sia stato assorbito completamente. Per ultimo unire il sale e continuare a lavorare l’impasto per altri dieci minuti, fino a quando l’impasto non si staccherà dalle pareti della ciotola e non si presenterà liscio ed omogeneo.

Capovolgere l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato, formare una palla e trasferirla in una ciotola leggermente unta. Coprire con la pellicola trasparente e fare lievitare per due ore circa.

Trascorso il tempo della lievitazione, prendere l’impasto e capovolgerlo sul piano di lavoro infarinato, schiacciarlo un po’ con le mani e poi procedere a stenderlo con il matterello allo spessore di 1’5 cm. Con un coppapasta di 8 cm di diametro, ritagliare dei dischi che andranno posizionati in un vassoio coperto da carta forno. Impastare nuovamente la sfoglia che avanza e formare altri dischi. Coprire con la pellicola trasparente e fare lievitare nuovamente finché avranno raddoppiato il loro volume, ci vorrà circa un’ora.

Dopo il tempo della seconda lievitazione, scaldare l’olio in una pentola e friggere i bomboloni, pochi per volta. Quando saranno leggermente dorati da ambo i lati, scolarli su carta assorbente e passarli subito nello zucchero semolato.

Disporre i bomboloni così ottenuti in un vassoio, incidere il centro di ogni bombolone  con un coltello e con il manico di un cucchiaio di legno fare un foro, facendo attenzione a non bucare il fondo.

Uscire le due creme dal frigo e lavorarle per qualche secondo con le fruste elettriche.

Con le due creme riempire due tasche da pasticciere con bocchetta a punta e farcire i bomboloni.

I bomboloni con crema bianca e al cioccolato sono pronti per essere serviti.

Per la presenza della crema, i bomboloni vano conservati in frigo.

Volendo i bomboloni si possono consumare non farciti. In qualsiasi modo saranno sempre ottimi!