Crea sito

Arancini dolci di carnevale al forno

Gli arancini dolci di carnevale al forno sono dei dolcetti tipici della tradizione marchigiana. Sono delle girelle fritte di pasta brioche farcite con una miscela di zucchero e scorza d’arancia grattugiata.  Io li ho realizzati con lievito madre e li ho cotti nel forno, una versione più leggera e genuina, ma altrettanto buona.

arancini dolci di carnevale al forno
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20-25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • 250 g Farina 00
  • 250 g Farina Manitoba
  • 150 g Lievito madre
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 1 Uova
  • 5 g Sale
  • 50 g Olio di semi di mais
  • 300 g Latte tiepido
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 cucchiaino Miele

Per farcire

  • 200 g Zucchero semolato
  • Scorza grattugiata di tre arance
  • scorza grattugiata di un limone

Preparazione

  1. Rinfrescare il lievito madre ed attenderne il raddoppio.

    Nella ciotola della planetaria mettere il lievito madre a pezzetti, unire metà del latte tiepido ed avviare la macchina a media velocità.

    Mentre la planetaria è in funzione unire il miele, lo zucchero e la vanillina. Aggiungere a cucchiaiate le farine miscelate insieme , alternandole con il latte rimanente. Quando l’impasto inizia a prendere consistenza, unire l’uovo leggermente sbattuto. Continuare ad impastare e quando il composto si staccherà dalle pareti della ciotola, unire poco alla volta l’olio di semi di mais. Per ultimo aggiungere il sale e continuare ad impastare fino a quando il composto risulterà liscio e ben incordato.

    Trasferire l’impasto sul piano infarinato, formare una palla e sistemarlo in una ciotola unta. Coprire con la pellicola e lasciare lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio.

    In una ciotola mescolare con un cucchiaio la scorza grattugiata delle arance e quella del limone.

    Trascorso il tempo della lievitazione, rovesciare l’impasto sulla spianatoia e dividerlo in due parti uguali. Stendere ogni pezzo con il matterello in un rettangolo dello spessore di mezzo centimetro. Spalmare sulla superficie del rettangolo lo zucchero aromatizzato, lasciando fuori i bordi. Arrotolare dal lato più lungo, fare allo stesso modo con l’altro pezzo di pasta. Coprire con un canovaccio e fare riposare per una mezz’ora circa.

  2. Tagliare ogni rotolo in rondelle di 1,5 cm circa e disporle nello stampo ricoperto di carta forno, coprire con la pellicola e fare riposare per un’ora circa.

  3. Cuocere gli arancini dolci di carnevale in forno preriscaldato a 170° per 20-25 minuti circa. Togliere lo stampo dal forno e fare raffreddare.

    Gli arancini dolci di carnevale al forno si conservano sotto una campana di vetro.

    Se desiderate potete seguirmi nella mia pagina Facebook

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.