RAVIOLI RICOTTA E SPINACI CON GUAZZETTO DI VERDURE

Stavate cercando un modo diverso di gustare le verdure? Ecco per voi un primo piatto che vi farà apprezzare di più il classico “minestrone”: i ravioli di ricotta e spinaci con guazzetto di verdure!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gravioli ricotta e spinaci
  • 80 gBurro
  • 2 foglieSalvia
  • 150 gPolpa di pomodoro
  • 150 gZucchine
  • 150 gPatate
  • 150 gPeperoni
  • 150 gCarote
  • 1Cipolle (grossa)
  • 2 spicchiAglio
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Brodo vegetale
  • q.b.Sale
  • q.b.Peperoncino

Strumenti

  • 2 Pentole
  • 1 Padella

Preparazione

  1. Iniziate con la preparazione degli ingredienti.

  2. Scaldate il brodo vegetale (circa 1 lt).

  3. Tagliate le zucchine a cubetti. Pelate le patate e le carote e riducete anche queste a cubetti.

  4. Pulite i peperoni e tagliate anche questi a dadini.

  5. Tritate aglio e cipolla.

  6. In una pentola, versate l’olio e, appena sarà caldo, aggiungete aglio e cipolla e un pizzico di peperoncino (a vostro gusto).

  7. Lasciate appassire per 5 minuti a fuoco dolce. Aggiungetele carote e rosolatele per 5 minuti, aggiungendo qualche cucchiaio di brodo se necessario. Quindi unite la polpa di pomodoro e lasciatela cuocere per 7-8 minuti.

  8. Unite le patate e continuate a cuocere per altri 5 minuti, aiutandovi sempre col brodo.

  9. Aggiungete le zucchine e i peperoni e aggiungete un mestolo di brodo. Fate cuocere per 10 minuti.

  10. Aggiungete altro brodo in modo da coprire le verdure di due o tre dita. Salate se necessario.

  11. Lasciate cuocere altri 10 minuti, facendo restringere leggermente.

  12. In un’altra pentola portate a bollore dell’acqua salata.

  13. In una padella sciogliete il burro con la salvia.

  14. Appena l’acqua raggiunge il bollore, aggiungete i ravioli e lasciateli cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Quindi scolateli e versateli nella padella con il burro. Saltateli un minuto.

  15. In un piatto con un fondo ampio versate il guazzetto di verdure e adagiate sopra i ravioli di ricotta e spinaci saltati nel burro e salvia. Ecco pronto il vostro piatto! Buon appetito!

Note

Potete scegliere diversi formati di pasta ripiena, l’importante è che siano piccoli. Potete usare i classici cappelletti o ravioli alla carne, ai funghi o ai formaggi.

Se volete maggiori informazioni su proprietà e benefici delle zucchine, cliccate QUI.

Se volete maggiori informazioni su proprietà e benefici delle carote cliccate QUI.

Se volete maggiori informazioni su proprietà e benefici delle patate, cliccate QUI.

Se volete maggiori informazioni su proprietà e benefici dei peperoni, cliccate QUI.

/ 5
Grazie per aver votato!
Primi piatti, Ricette vegetariane

Informazioni su lacucina(im)perfetta

Appassionata di cucina, mi piace la cucina tradizionale, ma anche provare ricette alternative. In questo blog voglio condividere le mie ricette del cuore, quelle familiari, e tante altre idee e curiosità. Voglio accompagnarvi tra i fornelli di casa mia senza essere pretenziosa. Sono una persona semplice e voglio utilizzare una impostazione semplice. E' la mia cucina, la mia cucina imperfetta!

Precedente "PANI CUNZATU" - pane condito alla siciliana Successivo SALMONE CON SALSA AL CURRY

Lascia un commento