Crea sito

FIOCCHI D’AVENA CROCCANTI

Avete comprato dei fiocchi d’avena ma siete stufi di consumare ogni mattina il classico porridge? Oggi vi insegnerò a realizzare dei deliziosi e sanissimi fiocchi d’avena croccanti al forno! Come quelli del supermercato ma con meno zuccheri e più bontà!

  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 300 gfiocchi d’avena
  • 100 gnoci (mandorle o nocciole)
  • 2 pizzichisale fino
  • 3mele
  • 1 cucchiaiomiele (o zucchero)
  • q.b.cannella in polvere
  • Mezzolimone
  • 1 bicchiereacqua
  • q.b.uvetta (banane secche, mele o mirtilli disidratati)

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa uniamo in una bacinella l’avena con il sale e le noci e/o mandorle.

  2. In una padella facciamo cuocere per qualche minuto, coperte da un coperchio, le mele con la cannella, il miele e l’acqua. Una volta ammorbidite togliere il coperchio e continuare la cottura finche l’acqua non viene completamente assorbita. Quindi, frullare per ottenere una purea di mele.

  3. Aggiungiamo la purea alle noci e all’avena. Mescoliamo con un cucchiaio per amalgamare il tutto.

  4. In una teglia, su un foglio di carta forno, stendiamo con l’aiuto di un cucchiaio il nostro composto. Lasciamolo cuocere in forno ventilato per 10 minuti a 200 gradi. Da questo momento in poi, ogni 5 minuti apriamo il forno e muoviamo/giriamo con un cucchiaio l’avena per favorirne la cottura. Dovranno cuocere all’incirca 30/40 minuti.

  5. Una volta ottenuti dei fiocchi croccanti e dorati, togliere dal forno e unirli all’uvetta (o a qualsiasi frutta secca voi preferiate: banane, mele, mirtilli… basta che siano disidratati). Far raffreddare.

  6. Una volta raffreddati, i nostri cereali sono pronti per essere invasati.

  7. Buonissimi sia nello yogurt che nel latte!

CONSERVAZIONE

Conservare in un contenitore ermetico per 2/3 settimane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.