Crea sito

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA E MARMELLATA DI ALBICOCCHE

Un po’ di tempo fa avevo mangiato in una pasticceria una torta buonissima ripiena di crema pasticcera e marmellata alle albicocche. Ovviamente quella crostata è stata solo un bellissimo e lontano ricordo, ma io oggi ho provato a replicarla a modo mio e devo dire che il risultato è molto simile e delizioso!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo35 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

FROLLA

  • 300 gFarina 00
  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 85 gBurro
  • Scorza di limone
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 320 gMarmellata di albicocche

CREMA PASTICCERA

  • 250 mlLatte
  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioFarina 00
  • 1.5 cucchiaiZucchero
  • 1Essenza di vaniglia (o limone)

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa prepariamo la crema pasticcera perché dovrà riposare per una mezz’oretta. Mettiamo in un pentolino un uovo intero, la farina e lo zucchero, e con una frusta iniziamo ad amalgamare questi ingredienti.

  2. Successivamente vi aggiungiamo il latte, mettiamo il pentolino sul fornello, e a fiamma bassa iniziamo a mescolare il composto con una frusta finché non si addensa (ci vorrà qualche minuto).

  3. Una volta ottenuta una crema densa, la spostiamo in una bacinella e la rivestiamo a filo con della pellicola trasparente (la pellicola deve toccare la crema per evitare che si crei una patina superficiale). Lasciamo riposare a temperatura ambiente finché non si intiepidisce, poi per velocizzare i tempi, la possiamo lasciare qualche minuto in frigorifero ( ci metterà 30/35 minuti per raffreddare completamente).

  4. Intanto in una bacinella a parte iniziamo a preparare la frolla. Uniamo la farina, con lo zucchero, le uova, il burro, la scorza di limone e il lievito, e con le mani amalgamiamo tutti gli ingredienti.

  5. Finché non otteniamo un impasto omogeneo e non più appiccicoso. Lo lasciamo riposare un po’, fino a quando la crema non sarà pronta.

  6. Successivamente stendiamo 3/4 dell’impasto in una tortiera e con una forchetta bucherelliamo il fondo.

  7. Poi vi aggiungiamo la crema pasticciera.

  8. Prendiamo la marmellata e la mettiamo in una bacinella. Con l’aiuto di una forchetta iniziamo a sbatterla energicamente finché non diventa liquefatta.

  9. Successivamente aggiungiamo la marmellata sopra la crema pasticcera e per finire con l’impasto della frolla rimasto facciamo delle striscette per decorare la nostra crostata.

  10. Inforniamo a 180° per 35 minuti in forno ventilato (se avete un forno statico forse è anche migliore, ma i tempi di cottura varieranno sicuramente, quindi tenetela sott’occhio e toglietela dal forno una volta dorata la superficie).

  11. Togliere dalla tortiera solo quando è completamente fredda. Se volete servitela spolverata di zucchero a velo.

CONSERVAZIONE

Conservare in un luogo fresco e asciutto per massimo 2 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!