Crea sito

BRIOCHE

Oggi vorrei proporvi questa deliziosa ricetta di brioche sfogliate! Sia vuote che ripiene, posso assicurarvi che fanno letteralmente invidia a quelle del bar! La lievitazione e il procedimento per realizzarle, sarà un pochino lungo, ma ne varrà la pena!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8/16
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI

  • 500 gfarina
  • 2uova
  • 1 bustinalievito di birra secco
  • 110 gzucchero
  • 250 mllatte
  • 190 gburro (90g per l’impasto + 100g per spennellare)
  • 1 cucchiainosale fino
  • q.b.farcitura a piacere

PREPARAZIONE

  1. Per prima cosa mettiamo in una bacinella il latte tiepido con il lievito e due cucchiaini di zucchero. Mescoliamo e lasciamo riposare per 10minuti.

  2. Intanto in una ciotola a parte, uniamo la farina con lo zucchero, il sale e le uova. Non mescoliamo, aspettiamo che il lievito sia pronto per essere versato.

  3. Una volta pronto il lievito, uniamolo al resto degli ingredienti insieme a 90g di burro fuso. Mescoliamo prima con un cucchiaio, poi con le mani, fino a creare una pagnotta.

  4. Una volta ottenuto un impasto liscio, omogeneo, morbidissimo ma non più appiccicoso (se serve, aggiungete farina), lasciamo lievitare coperto da uno strofinaccio per 30 minuti.

  5. Terminata questa prima lievitazione, dividiamo l’impasto in 8 palline e lasciamole lievitare per 2 ore sempre coperte con uno strofinaccio.

  6. Finita la seconda lievitazione, passiamo alla sfoglia. Prendiamo una pallina e aiutandoci con il mattarello spianiamola fino ad ottenere uno spessore di circa 1/2 mm. Spennelliamo la parte superiore con del burro fuso e spolveriamoci sopra un po’ di zucchero semolato.

  7. Ripetiamo il procedimento precedente con tutte le palline. Ogni disco andrà messo sopra a quello precedente fino a creare una montagnetta. Attenzione però: l’ultimo disco non deve essere né spennellato con il burro né zuccherato!

  8. Conclusa la nostra montagnetta di dischi, prendiamo il mattarello e stendiamola fino ad ottenere uno spessore di circa 2/3 mm.

  9. Con un coltello tagliamo l’impasto in 8 o 16 parti (dipende se volete delle brioche grandi o piccole).

  10. Se volete farcire queste brioche metteteci al centro 1 cucchiaino di marmellata o crema a vostro piacimento.

  11. Poi, prendiamo la parte alta e orizzontale del triangolo e iniziamo ad arrotolarla verso la punta, fino ad ottenere una brioche. Spennelliamo con il burro fuso e lasciamo lievitare per tutta la notte.

  12. La mattina seguente vi ritroverete delle brioche super lievitate! Spennellatele con del latte e inforniamo in forno ventilato a 180 gradi per 20 minuti!

  13. Ovviamente ancora calde sono spaziali!

CONSERVAZIONE

Sono buonissime appena sfornate e per il resto della giornata. Il giorno seguente, come tutte le brioche, tendono a diventare un pochino posse. Rimettetele nel forno/stufa per qualche minuto e ritorneranno buonissime!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.