La pizza di grano duro alla mediterranea, cotta in teglia

La pizza di grano duro è una pietanza dal gusto ricco e genuino, facilissima da realizzare e ideale per una cena in famiglia, o tra amici.

Qui ti propongo un condimento che ho chiamato “alla mediterranea”, perché agli ingredienti tradizionali, pomodoro e mozzarella, ho aggiunto acciughe, olive nere e origano, ma tu potrai adoperare quelli che più ti piacciono.

In ogni caso basterà aggiungere un contorno di verdure e otterrai un piatto unico sfizioso, che accontenterà anche i palati più esigenti.

Dunque cosa aspetti? Prepara tutto il necessario e buon divertimento, ma soprattutto… Buon appetito!!!

    Ingredienti della base per 2 persone

    • 300 gdi semola rimacinata di grano duro
    • 200 mldi acqua tiepida
    • 10 gdi sale
    • 1/2 bustinadi lievito di birra disidratato (4 g)
    • 2 cucchiainidi zucchero

    Ingredienti per il condimento

    • 125 gdi passata di pomodoro
    • 250 gdi mozzarella in panetto
    • 10Olive nere denocciolate
    • 9Filetti di acciughe sottolio
    • Origano essiccato
    • Olio evo
    • Sale

    Preparazione

    Sciogli il lievito nell’acqua.
    Uniscigli lo zucchero e lascialo riposare per 5-10 minuti, in modo che si attivi.
    Nel frattempo miscela in un contenitore capiente la farina e il sale.

    Trascorso il tempo indicato, incorpora a questi ingredienti anche il lievito, l’acqua e lo zucchero.
    Quando le polveri avranno assorbito i liquidi, impasta il composto, finché avrai ottenuto un panetto liscio, sodo e omogeneo.

    A questo punto coprilo con della pellicola trasparente e lascialo lievitare un paio d’ore, in un luogo riparato, fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.
    Quindi trasferisci il panetto sul tuo piano di lavoro, che avrai infarinato.
    Cospargilo di farina e stendilo con un mattarello, fino allo spessore di circa mezzo centimetro.

    Dopo di che prendi una teglia adeguatamente capiente (a me è bastata la leccarda del forno), ungila con dell’olio evo e disponigli sopra la base.

    Lasciando liberi un paio di centimetri lungo i bordi, distribuisci sulla sfoglia il pomodoro, la mozzarella a cubotti, le olive tagliate a metà, le acciughe, una generosa spolverata di origano, un giro di olio e due generosi pizzichi di sale.
    Quindi cuoci la pizza in forno ventilato, preriscaldato a 200°C, per 15-20 minuti, finché i suoi bordi risulteranno ben dorati.
    1. Voilà, la pizza di grano duro alla mediterranea è pronta. Buon appetito!

    / 5
    Grazie per aver votato!
    Precedente Il ragù di carne e pancetta Successivo Il riso al forno con formaggio, piselli e prosciutto

    Lascia un commento

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.