Torta buon compleanno

Torta “cumulativa” per il mio compleanno e quello di Micia, che cadono entrambi nel mese di marzo.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione3 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Vedere in Passaggi, dove sono suddivisi per le varie fasi di preparazione

Strumenti

Passaggi

INGREDIENTI:

PER IL PAN DI SPAGNA:

– 3 uova intere (+ 1 albume)

– 100 g. zucchero

– 250 g. fecola di patate

– 1 bustina di lievito

– 1/2 buccia di limone grattugiata

PER LA CREMA PASTICCERA:

– 1 tuorlo

– 40 g. zucchero

– 30 g. farina

– 250 ml. latte

– 1/2 buccia di limone grattugiata

PER BAGNARE LA TORTA:

– 10 cucchiai di 2 liquori a piacere (es.: liquore al mandarino e maraschino)

– 10 cucchiai d’acqua

– 2 cucchiai di zucchero

PER DECORARE LA TORTA:

– 200 ml. panna da montare (lasciarla in frigo per 8 o più ore prima di montarla)

– 4 cucchiai di zucchero

– 30 nocciole circa

 

PREPARAZIONE:

Mescolare in una ciotola i tuorli e lo zucchero (tenendo da parte 1 tuorlo, che servirà per la crema pasticcera); montare a neve gli albumi e unirli alla crema di tuorli e zucchero; mescolare bene e unirvi la fecola (precedentemente setacciata); mescolare bene e unire la buccia di limone grattugiata e da ultimo lo lievito, lavorando bene il tutto.

Versare in una teglia imburrata e infarinata e cuocere nella parte media del forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti circa, ruotando la teglia a metà cottura.

Lasciar raffreddare il pan di spagna.

Nel frattempo preparare la crema pasticcera, mescolando lo zucchero, il tuorlo, la farina e la mezza buccia di limone grattugiata; aggiungere a poco a poco il latte continuando a mescolare e trasferire il tutto in un padellino; portare a bollore e far cuocere per 2-3 minuti finché la crema non si sarà addensata e farla raffreddare.

Mentre la crema raffredda, far tostare le nocciole e ridurle in granella.

Preparare la bagna mescolando i liquori con l’acqua e lo zucchero, mescolando affinché questo sia completamente sciolto.

Tagliare orizzontalmente il pan di spagna, bagnare la parte di sotto con metà della bagna, farcire con la crema pasticcera e riposizionare l’altra metà del pan di spagna; bagnare quindi anche questo con l’altra metà della bagna e mettere la torta in frigorifero a raffreddare.

Nel frattempo preparare la panna montata e quindi decorare la torta, distribuendo una parte della panna sulla superficie e sul bordo, livellandola con il coltello e l’altra metà metterla in una tasca o siringa da pasticceria, creando dei ciuffetti su tutta la superficie.

Infine, aiutandosi con un cucchiaio, distribuire la granella di nocciole sul bordo della torta, facendola aderire alla panna.

Coprire la torta e riporla in frigorifero per alcune ore prima di servire.

/ 5
Grazie per aver votato!