Crea sito

Treccia con i pesti, melanzane e pomodori secchi

Treccia con i pesti, una treccia salata saporitissima e stuzzicante fatta con un impasto di pasta lievitata e farcita con i Pestati Barilla, ho utilizzato il Pestato alle melanzane e quello ai pomodori secchi.

Treccia ai pesti Barilla

Treccia con i pesti, di melanzane e pomodori secchi

Ingredienti:

  • 300 g di farina 0
  • 190 g di acqua
  • 75 g di lievito madre
  • 15 g di olio extravergine di oliva
  • 5 g di sale
  • Pestato Barilla alle melanzane qb
  • Pestato Barilla ai pomodori secchi qb

Sciogliere il lievito con l’acqua, aggiungere la farina e iniziare ad impastare. unire anche l’olio e il sale e lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto liscio, omogeneo e ben elastico.

Mettere l’impasto in una ciotola unta di olio, coprirlo con la pellicola trasparente e un canovaccio e lasciarlo lievitare fino a che raddoppia di volume. Io l’ho impastato la sera e l’ho lasciato lievitare tutta la notte a temperatura ambiente, se c’è troppo caldo metterlo in frigo poi la mattina toglierlo e lasciarlo acclimatare.

Versare l’impasto lievitato sulla spianatoia infarinata.

Dividere l’ impasto in tre parti uguali.

Formare con un pezzo un filoncino, appiattirlo con il mattarello e metterci sopra un poco di pesto ai pomodori secchi chiudere la pasta sigillando bene le estremità con i polpastrelli.

Ripetere l’operazione con un altro pezzo di pasta e farcirlo con un poco di pesto alle melanzane.

Fare lo stesso con il terzo pezzo di impasto e questa volta farcirlo con tutti e due i pesti.

Allineare i tre filoncini e spennellarli leggermente con un po’ di pesti.

Intrecciare tra loro i tre filoncini, creando appunto una treccia.

Adagiare la treccia su una teglia con carta forno.

Coprire e lasciare lievitare per circa un’ora.

Infornare la treccia in forno caldo a 180° per circa 20 minuti ma regolatevi come sempre con il vostro forno.

Seguitemi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM e Le pappe di MAM con tante simpatiche ricette per i vostri bambini.

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.