Sbriciolata alla crema pasticciera

La torta sbriciolata alla crema è preparata con una pasta frolla senza burro e farcita con una crema pasticcera aromatizzata al limone, anche nella frolla ho messo un po’ di scorzetta di limone grattugiata. Questa crostata sbriciolata è molto semplice da preparare e anche da assemblare e non ha bisogno neanche del mattarello.

sbriciolata alla crema
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    1 torta da 24 cm

Ingredienti

  • Uova (medie) 2
  • Farina 450 g
  • Zucchero 150 g
  • Olio di semi di girasole 160 g
  • Scorza di limone

Per la crema

  • Latte 750 g
  • Uova (intere) 3
  • tuorlo d’uovo 1
  • Zucchero 250 g
  • Farina 50 g
  • Scorza di limone

Preparazione

  1. In una ciotola mettere la farina e lo zucchero, formare una fontana e mettere al centro le uova e sbatterle leggermente, aggiungere anche l’olio e la scorza grattugiata di mezzo limone. Iniziare ad amalgamare il tutto fino ad avere un composto il più possibile compatto, coprire con la pellicola e far riposare in frigo per circa 30 minuti.

  2. Preparare intanto la crema, mettere in un pentolino il latte e la scorza di mezzo limone, far scaldare a fiamma moderata.

    In una ciotola mettere le uova intere, il tuorlo e lo zucchero e mescolare, poi aggiungere anche la farina e mescolare bene.

    Togliere dal latte la scorza del limone.

    Versare il composto di uova nel pentolino con il latte, mescolare e cuocere fino a che la crema sarà addensata.

  3. Oliare e infarinare la teglia per crostata oppure metter la carta forno, mettere all’interno due terzi dell’impasto e con le mani appiattirlo fino a riuscire a foderare la teglia e creare un bordino.

    Versare all’interno la crema pasticcera e stenderla sul fondo della crostata.

    Sbriciolare poi il restante impasto sulla crema fino a ricoprirla tutta.

    Infornare in forno preriscaldato a 160° per 50 minuti nella parte bassa del forno, poi spostare la teglia e la griglia a metà del forno e cuocere ancora per 15 minuti a 180°. Il tempo però dipende sempre dal vostro forno.

    A fine cottura togliere la teglia dal forno e lasciar raffreddare la crostata prima di toglierla dallo stampo.

Note

Seguitemi su Facebook, sulla pagina Le passioni di MAM

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Ora sono anche su Telegram   

Precedente Ricette con i peperoni Successivo Stecche di Jim al rosmarino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.