Crea sito

Ravioli con gamberi alla marinara

I ravioli con gamberi alla marinara sono ottimi come primo piatto da servire anche nelle occasioni importanti e nei giorni di festa, sono delicati e preparare i ravioli non è neanche molto difficile e sono conditi con un sughetto alla marinara molto semplice da preparare.

Ravioli con gamberi alla marinara
  • Difficoltà:
    Media
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per i ravioli

  • Farina 0 400 g
  • Uova 4
  • Sale q.b.
  • Gamberi 500 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Patate 150 g

Per il sugo

  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo q.b.
  • Polpa di pomodoro 400 g
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Sulla spianatoia, mettere la farina formando una fontana, all’interno mettere le uova con un pizzico di sale e sbatterle leggermente e incominciare ad incorporare la farina alle uova fino a quando si potrà lavorare con le mani.

    Impastare energicamente fino ad ottenere una pasta elastica e morbida.

    Potrebbe volerci anche un po’ più di acqua, dipende dal tipo di farina che si utilizza.

    Coprire la pasta e lasciarla riposare per circa mezz’ora.

  2. Lessare le patate partendo da acqua fredda e cuocere finché saranno tenere infilzandole con la forchetta. Scolarle e sbucciarle.

  3. Pulire i gamberi, eliminare la testa e il guscio.

    In una padella far scaldare un poco di olio con l’aglio, aggiungere i gamberi e lasciarli rosolare pochissimi minuti, aggiungere prezzemolo tritato e spegnere.

    Mettere in un mixer, le patate a pezzi, i gamberi, un po’ di sale e un altro po’ di prezzemolo, tritare il tutto molto finemente.

  4. Stendere l’impasto con il mattarello in una sfoglia sottile, si può fare anche con la macchinetta sfogliatrice, ritagliare delle strisce larghe circa 3 cm, disporre l’ impasto sulla sfoglia distanziandolo, spennellare con un poco di acqua i bordi e sovrapporre una striscia di sfoglia, togliere l’aria dall’interno e sigillare bene, con uno stampino ritagliare i ravioli.

    Lasciarli seccare per circa un’ora prima di cuocerli.

  5. In una padella scaldare l’olio con l’aglio e il prezzemolo tritato, aggiungere la polpa di pomodoro, il sale e far cuocere per circa mezz’ora aggiungendo, se necessario, un poco di acqua.

  6. Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata, scolarli e versarli nel sugo, aggiungere ancora un po’ di prezzemolo tritato, dare una veloce mescolata e servire.

  7. Per vedere le altre mie ricette con i ravioli clicca qui

    Per vedere le altre mie ricette con i gamberi clicca qui

  8. Ravioli con gamberi alla marinara

    Questo è un bellissimo piatto che può essere servito anche durante le feste, per i pranzi o le cene.

Note

Seguimi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM Le pappe di MAM

Cerca Le passioni di MAM anche su twitter, G+pinterest e Instagram, mi trovi anche li.

Iscriviti nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Ho anche un canale su Telegram, iscriviti e riceverai ogni giorno le mie ricette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.