Porceddhuzzi con la nutella

Porceddhuzzi con la nutella, i porceddhuzzi sono dei dolci natalizi tipici del Salento e quest’anno quando li ho preparati ho pensato di farne una versione più golosa e che non è proprio della tradizione, li ho condito con la nutella e spolverizzati con lo zucchero a velo……è inutile stare a dire quanto siano buoni, lo so che i puristi delle tradizioni storceranno il naso….ma sono troppo buoni.

Porceddhuzzi con la nutella

porceddhuzzi con la nutella

Ingredienti:

  • 500 g di farina 00
  • 1 uovo
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 100 g di vino bianco
  • 100 g di acqua
  • 1 pizzico di sale

Per friggere:

  • olio di semi di girasole

Per decorare:

  • nutella qb
  • zucchero a velo qb

Impastare molto bene gli ingredienti fino ad avere un bell’impasto omogeneo.

Coprire con la pellicola e far riposare in frigo per alcune ore, io l’ho lasciato riposare tutta la notte.

Formare con dei pezzi di impasto dei salsicciotti lunghi e sottili e tagliare dei tocchetti tipo gnocchetti che potete lasciare così come sono oppure passarli sul riga gnocchi o su di una forchetta, io preferisco lasciarli semplici.

Friggere i porceddhuzzi in abbondante olio di semi e quando sono dorati scolarli sulla carta assorbente.

Posizionarli sul piatto dove dovete servirli e far colare sopra la nutella ammorbidita un pochino nel microonde.

Spolverizzare con lo zucchero a velo e BUONE FESTE

Precedente Tiramisù di pandoro e budino Successivo Fudge alle noci

2 commenti su “Porceddhuzzi con la nutella

I commenti sono chiusi.