Polpette di riso e spinaci

Polpette di riso e spinaci, delle gustose polpette fritte oppure cotte in forno che possono essere preparate come secondo piatto o come finger food per antipasto e aperitivo, sono ottime anche per i buffet delle feste. Io le polpette di riso le preparo sempre quando ho del risotto che mi è avanzato ma nulla vieta di prepararlo appositamente.

Polpette di riso e spinaci
  • Difficoltà:
    Bassa

Ingredienti

  • Spinaci (surgelati) 150 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Riso 200 g
  • uovo 1
  • Pane grattugiato q.b.
  • Olio di semi di girasole (per friggere) q.b.

Preparazione

  1. In una padella far scaldare l’olio con l’aglio, poi aggiungere gli spinaci e farli appassire aggiungendo, se è necessario, un poco di acqua. Quasi a fine cottura aggiungere il sale

  2. In una pentola far tostare il riso, poi aggiungere del brodo vegetale oppure dell’acqua calda e portare a cottura mescolando ogni tanto e aggiungendo all’occorrenza dell’altro brodo o acqua calda.

  3. Quasi a fine cottura, unire gli spinaci al riso e mescolare bene facendo cuocere insieme per qualche minuto, spegnere e lasciare raffreddare.

  4. Quando il risotto sarà raffreddato formare le polpette aiutandosi con le mani leggermente bagnate.

    Passare le polpette nell’uovo sbattuto e poi nel pane grattugiato.

  5. Friggere le polpette di riso e spinaci in abbondante olio ben caldo fino a che saranno ben dorate e poi scolarle su di un foglio di carta da cucina per eliminare l’olio in eccesso.

    Volendo queste polpette si possono cuocere anche in forno, a 180° funzione ventilata fino a doratura.

  6. Dovreste provare anche le Polpette di riso e piselli quelle di riso e funghi e quelle di zucchina e gamberetti.

Note

Seguitemi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM e Le pappe di MAM con tante simpatiche ricette per i vostri bambini.

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

 

Precedente Pancake senza burro e latte Successivo Crostoni di polenta con funghi speck e tartufo bianco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.