Patatine chips fatte in casa

Patatine chips fatte in casa, quasi più buone di quelle in busta ma decisamente più sane perché fatte con olio pulito e prive di conservanti. Sono molto semplici da preparare ci vogliono solo dei piccoli accorgimenti affinché vengano ben croccanti.

Per le dosi delle patate regolatevi su quanti siete a casa ma vi dico già che non sono mai abbastanza.

Patatine chips fatte in casa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Patate
  • Sale q.b.
  • Olio di semi di girasole q.b.

Preparazione

  1. Pelare le patate e affettarle molto sottili con il coltello o con la mandolina e metterle in una ciotola con acqua molto fredda magari anche con dei cubetti di ghiaccio e cambiarla alcune volte per far perdere l’amido alle patate.

  2. Far scaldare molto bene abbastanza olio in una larga padella.

    Per vedere se l’olio è arrivato alla temperatura giusta basta immergere uno stecchino e se si formano delle bollicine tutt’intorno vuol dire che l’olio è pronto.

  3. Asciugare le patatine in un canovaccio eliminando tutta l’acqua e quando l’olio arriva a temperatura metterne poche per volta nella padella, questo è importante per fa si che siano croccanti.

     

  4. Quando le patatine saranno cotte e ben croccanti, scolarle su un foglio di carta assorbente e salarle.

  5. Prova anche le patatine stick, clicca qui

Note

Seguimi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM Le pappe di MAM

Cerca Le passioni di MAM anche su twitter, G+pinterest e Instagram, mi trovi anche li.

Iscriviti nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Ho anche un canale su Telegram, iscriviti e riceverai ogni giorno le mie ricette

Precedente Arrosto in padella con Magic Cooker Successivo Spinaci con scamorza affumicata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.