Crea sito

Patate all’agnello scappato

Patate all’agnello scappato, una ricetta tipica salentina che ho trovato in un meraviglioso libro di Lucia Lazari “Odori,sapori,colori della cucina salentina”, è un saporitissimo contorno adatto anche a Pasqua per chi non vuole mangiare l’agnello ma ottimo in ogni occasione.

Patate all'agnello scappato
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Patate 500 g
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Vino bianco 1 bicchierino
  • Acqua 1 bicchierino
  • Alloro 3 foglie
  • Rosmarino 1 rametto
  • Salvia 5 foglie
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Lavare le patate, pelarle e tagliarle a spicchi.

  2. In una teglia mettere le patate in un solo strato, aggiungere l’olio, il vino, l’acqua, lo spicchio di aglio, il rosmarino, l’alloro, la salvia, il sale e il pepe.

  3. Infornare in forno preriscaldato ventilato a 200° per circa 20 minuti, a metà cottura girarle facendo attenzione a non romperle.

  4. Per tutte le mie ricette con le patate clicca qui

Note

Seguitemi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM e Le pappe di MAM

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+, pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette

2 Risposte a “Patate all’agnello scappato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.