Impasto per pizza ad alta idratazione

Impasto per pizza ad alta idratazione per pizze in teglia ma anche al piatto. Questo è un impasto molto morbido e il risultato è una pizza soffice e bollosa ma con la crosticina croccante, molto leggera perché c’è poco lievito e una lunga lievitazione.

Impasto per pizza ad alta idratazione
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0 (io uso la farina di kamut)
  • 400 gacqua
  • 3 glievito di birra secco
  • 2 cucchiainisale
  • 20 golio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Mettere nella planetaria, ma si può fare anche a mano, la farina, il lievito secco e 2 terzi dell’acqua, iniziare ad impastare per qualche minuto, poi aggiungere il sale e l’olio e continuare ad impastare, quando si sarà formata una palla aggiungere l’altra acqua e continuare ad impastare ad alta velocità per una decina di minuti fino che l’impasto risulterà liscio e si staccherà dalla planetaria.

  2. Lasciarlo riposare per circa 15 minuti nella ciotola stessa e poi trasferirlo sulla spianatoia infarinata, è un impasto molto molto morbido ed è giusto così.

    Ora fare le pieghe di rinforzo, vi metto il video su come farle, in pratica si ripiega l’impasto su se stesso. Nel video l’impasto è più sodo ma non importa, il metodo è lo stesso.

  3. Mettere l’impasto in una ciotola unta di olio, coprire con la pellicola e lasciare lievitare fino al raddoppio di volume.

    Io impasto la mattina per fare la pizza la sera, o potete impastare la sera per fare la pizza per il pranzo del giorno dopo.

  4. Quando l’impasto sarà lievitato, capovolgerlo sulla spianatoia infarinata e dividerlo in pezzi per come vi è più utile.

  5. Fare ancora alcuni giri di pieghe di rinforzo e lasciarli riposare almeno mezz’ora, poi mettere l’impasto nella teglia e stenderlo con le mani, mi raccomando di non usare il mattarello.

  6. Ora condire le pizze a vostro gusto.

  7. Per mettere la giusta quantità d’impasto nelle teglie basta fare un semplice calcolo, calcolare l’area della teglia e moltiplicare per 0.60.

    Se avete una teglia rettangolare bisogna fare base x altezza x 0.60

    Se avete una teglia quadrata lato x lato x 0.60

    Per una teglia rotonda bisogna fare raggio x raggio x 3.14 x 0.60

    Questo trucchetto me lo ha insegnato la mia amica Cristina del blog Cris e Max in cucina, andate a visitarlo che ha tante ricette per la pizza e tante altre cose buone.

  8. Per vedere altre ricette per la pizza clicca qui

Seguitemi su Facebook, sulla pagina Le passioni di MAM

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.