Faccine di pasta frolla

Faccine di pasta frolla, dei bellissimi e simpaticissimi biscotti preparati con una pasta frolla all’olio senza burro, io li ho farciti con la nutella ma anche con la marmellata sono buonissimi e bellissimi, i miei bambini li hanno divorati e anche a noi sono piaciuti tantissimo.

 

Faccine di pasta frolla con nutella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Cottura:
    12 minuti

Ingredienti

  • Farina 00 250 g
  • Uova 2
  • Zucchero 100 g
  • Olio di semi di girasole 80 g
  • Lievito in polvere per dolci 1/2 bustina
  • Nutella® q.b.

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola le uova e sbatterle leggermente.

    Poi aggiungere lo zucchero e la farina setacciata insieme al lievito, mescolare un poco e poi aggiungere anche l’olio.

  2. Impastare bene fino ad avere un impasto liscio e omogeneo.

    Coprire la pasta frolla e lasciarla riposare qualche minuto.

  3. Stendere la pasta frolla in una sfoglia sottile ma non troppo, tagliare i biscotti con un coppa pasta tondo oppure con una tazzina.

  4. Lasciare metà dei biscotti così come sono e con gli altri formare le faccine, fare gli occhi forando con una cannuccia, e la bocca incidendo con un coltellino appuntito. Puoi fare la faccina che ride, oppure quella triste e quella sbalordita forando con la cannuccia anche la bocca o sbizzarrirvi con la fantasia.

  5. Mettere tutti i biscotti sulle teglie con carta forno e infornarli in forno preriscaldato statico a 180° per circa 12 minuti.

  6. Togliere i biscotti dal forno e spalmare su quelli interi la nutella o la marmellata, poi poggiare sopra i biscotti a faccina e pressare leggermente.

Note

Seguitemi su Facebook, sulle pagine Le passioni di MAM e Le pappe di MAM

Cercate Le passioni di MAM anche su twitter, G+pinterest e Instagram, mi troverete anche li.

Iscrivetevi nel mio canale You Tube per vedere le mie video ricette.

Ora sono anche su Telegram 

Precedente Pesce spada in bianco, con olive e capperi Successivo Polpette di carne e zucchine

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.