Crea sito

Baccala scaldato

Baccalà all’insalata

In Veneto la tradizione gastronomica riguardante il baccalà è assai ricca e variegata: celebre e apprezzatissimo, giusto per fare un esempio, è il baccalà alla vicentina. Anche il baccalà all’insalata rappresenta un’eccellenza nella cucina di questa regione, in cui il pesce diventa assoluto protagonista. Solitamente è uno dei tipici secondi piatti nella cena della vigilia di Natale, ma può essere preparato in ogni periodo dell’anno.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Baccalà 1 kg
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Limone 1
  • Prezzemolo 1 ciuffo

Preparazione

  1. Ammollate il baccalà in acqua fredda cambiandola frequentemente e tenetelo in ammollo per almeno 24 ore Mettete dell’acqua in una pentola ponendola poi sul fuoco, appena bollirà immergete il baccalà e lasciatelo cuocere solo per pochi minuti, una decina circa in funzione dello spessore dei pezzi .Togliete i pezzi dall’acqua, eliminate la pelle e sfogliate i pezzi di baccalà disponendoli sul piatto da portata.Condite il baccalà con un filo d’olio e un pizzico di sale e completate distribuendo qualche fogliolina di prezzemolo tritata

/ 5
Grazie per aver votato!