Crea sito

Purè di manioca aromatizzato alla curcuma

Purè di manioca aromatizzato alla curcuma ottima ricetta realizzata con questo ingrediente, tubero originario del Sud America, molto simile alla patata, ed adatto alla preparazione di numerose ricette. Come la patata infatti, la manioca è ottima fritta, al forno, bollita, in questo caso ho realizzato un buonissimo purè aromatizzato alla curcuma.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaBrasiliana

Ingredienti

  • 600 gManioca
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 200 mllatte parzialmente scremato
  • 1 cucchiainocurcuma in polvere
  • 25 gburro (oppure margarina)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe bianco

Strumenti

  • 1 Schiacciapatate

Preparazione

  1. La manioca (Manihot esculenta Crantz), anche nota come cassava o yuca , è una pianta della famiglia delle Euphorbiaceae originaria del Sudamerica. Ha una radice tuberizzata commestibile, molto ricca in amido e priva di glutine. La specie è coltivata in gran parte delle regioni tropicali e subtropicali del mondo. La radice di manioca è in effetti la terza più importante fonte di carboidrati nell’alimentazione umana mondiale nei Paesi tropicali, assieme all’igname e all’albero del pane, ed è una delle principali fonti di cibo per molte popolazioni africane. La radice viene preparata e cucinata in moltissimi diversi modi; tra l’altro, se ne ricava una fecola nota come tapioca. (n0tizie prese dal web)

  2. Per la preparazione del purè cominciamo col pelare la manioca.

  3. Tagliamo a pezzi la manioca

  4. Facciamo cuocere in abbondante acqua salata per circa 20 minuti. A cottura avvenuta scoliamo la manioca, schiacciamola ancora calda con lo schiacciapatate, mettiamola in una pentola ed aggiungiamo il burro, il formaggio, il pepe, il latte. Mescoliamo con la pentola sul fornello, facciamo amalgamare bene tutti gli ingredienti, se si desidera una consistenza più morbida aggiungiamo altro latte. Aggiungiamo anche il cucchiaino di curcuma e mescoliamo fino ad avere un bel colore uniforme. Aggiustiamo di sale se necessario.

  5. Togliamo dal fornello e serviamo il purè caldo. Mangiamolo accompagnato da crostini oppure come contorno per piatti di carne o pesce.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.