Crea sito

Involtini di verza e patate

Involtini di verza con patate una ricetta che piacerà proprio a tutti, anche a chi storce il naso e non ama la verza. Sono degli involtini, preparati con una purea di patate, saporita salsiccia e filante mozzarella. Un piatto gustosissimo e ricco, che risolve la cena, è un ottimo secondo o potrebbe essere servito come antipasto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 involtini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1verza (piccola)
  • 500 gpatate
  • 100 gsalsiccia dolce (oppure piccante)
  • 200 gscamorzina
  • 2 cucchiaiformaggio grana (grattugiato)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 cucchiainonoce moscata
  • 500 mlbesciamella

Preparazione

  1. Lavate le foglie di cavolo e sbollentatele per circa tre minuti in acqua salata. Tenete le foglie da parte. Nel frattempo cuocete le patate e schiacciatele con lo schiacciapatate.

  1. Mettete in una ciotola le patate schiacciate, la scamorza e la salsiccia a dadini, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e due cucchiai di besciamella, Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo, senza grumi.

  2. Farcite con il ripieno di patate le foglie di cavolo lessate. Volendo potete aggiungere anche un’altra fetta di scamorzina, renderà il ripieno filante.

  3. Chiudetele avvolgendo le foglie intorno all’impasto.

  4. Mettete gli involtini in una pirofila.

  5. Cospargetela di besciamella ed infornatela a 180° per circa 20 minuti.

  6. A piacere spolverate gli involtini con poca noce moscata e serviteli tiepidi.

  7. Se la besciamella non è di vostro gradimento, potrete ricoprire gli involtini con salsa di pomodoro e formaggio grattugiato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.