Crostata cuor di mela

Crostata cuor di mela deliziosa e profumata, la crostata cuor di mele è un dolce che vi delizierà già dal  suo profumo. La friabilità della pasta frolla, ben si abbina alla fragranza delle mele e della marmellata. La sua preparazione è semplice e veloce, in poche e semplici mosse avrete un dolce buonissimo.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti pasta frolla

  • 300 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 1 bustina Vanillina
  • 2 Uova
  • 150 g Burro
  • 2 cucchiaini Lievito in polvere per dolci

ripieno

  • 4 Mele
  • 25 g Burro
  • 50 g Zucchero
  • 150 g Marmellata di albicocche
  • 1 Limone (la buccia)
  • 1 cucchiaino cannella

Preparazione

  1. Prepariamo la pasta: se si usa la planetaria, si lavora il burro, a pezzetti e a temperatura ambiente, con lo zucchero senza montarlo. Si aggiungono poi le uova una alla volta e successivamente la farina e gli aromi, per poi impastare il tutto con la planetaria con la frusta a gancio.Oppure mettere gli ingredienti in una ciotola e impastare velocemente, dopo averli amalgamati con le mani, mettere l’impasto sulla spianatoia e terminare la lavorazione formando una palla che lasceremo riposare.

  2. Nel frattempo sbucciare le mele, tagliarle  a dadini, mettetele in una padellina con il burro, la buccia grattata del limone ed un cucchiaino di cannella. Fatele cuocere per circa 15 minuti. Spegnete il fuoco ed amalgamate alle mele anche la marmellata. Fate raffreddare.

  3. Foderare una teglia per crostate  (diametro 24 cm) con carta forno,io ho usato uno stampo a forma di cuore, stendere con l’aiuto del matterello la frolla e ricoprire la base  usando  più della metà della frolla.

  4. Ricoprite con il ripieno precedentemente preparato. Stendete sulla carta forno la frolla rimasta, formate un cerchio della misura della teglia e ricoprite il ripieno di mele. Siggillare i bordi con una forchetta, infornate la vostra crostata a 180° per circa 40 minuti. Sfornare, lasciare intiepidire e spolverare con zucchero a velo.

Note

Commenti

commenti

Precedente Pasta e ceci Successivo Involtini di alici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.