Crea sito

Pesto di basilico senza aglio

Il pesto di basilico è sicuramente il condimento più famoso e gustoso della nostra cucina italiana e non poteva mancare tra le mie ricette!

In questa versione, lo propongo senza aglio rispetto la ricetta tradizionale, ma vi assicuro che sarà ugualmente squisito!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 200 g di pasta
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Basilico 50 foglie
  • Parmigiano reggiano (Grattugiato) 50 g
  • Pecorino (Grattugiato) 30 g
  • Pinoli 20 g
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Lavate le foglie di basilico, e asciugatele bene con un panno.

    L’ideale sarebbe utilizzare il mortaio ma per questioni di tempo utilizzato un comune mixer.

    Mettete le foglie di basilico all’interno del boccale di un mixer, aggiungete i pinoli, il parmigiano e il pecorino e iniziate a tritare il tutto.

    Con le lame in movimento versate a filo l’olio Evo continuando ad emulsionare fino ad ottenere una salsa dalla consistenza densa (non deve essere liquida)

    Regolate di sale e utilizzate subito per condire un primo piatto freddo o caldo; potete anche conservarlo in frigo in un vasetto per un paio di giorni avendo cura di coprire  bene la superficie con l’olio Evo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.