Crea sito

Il polpettone della domenica

Cosa c’è di meglio di un buon polpettone colorato e gustoso per il pranzo della domenica che riunisce tutta la famiglia?

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la base di carne

  • Carne bovina (Macinata) 500 g
  • Uova 3
  • Pangrattato q.b.
  • Parmigiano reggiano (Grattugiato) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Per il ripieno

  • Uova 2
  • Spinaci 500 g
  • Carote (Bollite) 2
  • Prosciutto cotto 4 fette
  • Parmigiano reggiano (Grattugiato) q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Formaggio a pasta filata 6 fette

Preparazione

Per la base di carne

  1. Prendete una ciotola ponete dentro la carne macinata e le uova e iniziate a lavorare il composto con una forchetta in modo da amalgamare bene gli ingredienti.

    Aggiungete il parmigiano, sale e pepe ed infine il pangrattato, fino a quando l’impasto risulterà morbido e ben amalgamato.

    Vi consiglio di effettuare quest’operazione con le mani, è l’unico modo per amalgamare bene gli ingredienti e verificarne la consistenza!

    Adesso passiamo al ripieno.

    Prepariamo una frittatina sbattendo le uova in una ciotola con un po’di parmigiano, sale e pepe e realizzate un frittatina sottile.

    Cuocete gli spinaci con una noce di burro (potete utilizzare anche gli spinaci surgelati) avendo cura di mantenerli ben asciutti.

    Adesso passiamo la composizione del polpettone.

    Prendete un foglio di carta forno e stendete bene l’impasto di carne Aggiungete gli spinaci poi la frittata, il prosciutto cotto, le fette di formaggio ed infine le carote intere già sbollentate.

    Arrotolate per bene aiutandovi con la carta forno e realizzate il polpettone sigillando i bordi.

    Mettete a cuocere in forno già preriscaldato a 180° per circa mezz’ora.

    Fate riposare un po’e tagliate il polpettone a fette, disponetele in un vassoio con un contorno di patate al forno o semplicemente con un’insalata.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

UA-112121150-1