Vellutata di spinaci e patate

Oggi ho preparato questa gustosa vellutata di spinaci e patate con una spolverata di grana, un giro d’olio e accompagnata da crostini di pane, giusto per scaldare lo stomaco da quelle giornate ancora fredde, oltretutto è un piatto che si può preparare in anticipo oppure anche il giorno prima e averlo pronto all’occorrenza riscaldandolo in pentola o al microonde.

Vediamo gli ingredienti per questa ricetta.

Vellutata di spinaci e patate
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 pe

Ingredienti

  • 500 g Spinaci
  • 2 Patate
  • 1 Dado vegetale (magari fatto in casa, oppure brodo vegetale)
  • q.b. Acqua
  • q.b. Pepe
  • 1/2 Cipolla
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Latte

Preparazione

  1. In una pentola dal fondo alto fate appassire dolcemente la cipolla con qualche cucchiaio l’olio, in seguito aggiungete le patate precedentemente lavate, sbucciate e tagliate a cubetti di circa 1 centimetro di spessore e gli spinaci lavati.

  2. Aggiungete il dado vegetale e l’acqua calda (oppure qualche mestolo di brodo vegetale) fino a coprire le verdure.
    Attendete il bollore e mettete su il coperchio, portate il fuoco a minimo e lasciate cucinare per una ventina di minuti o fino a che le patate non sono cotte.

  3. Assaggiate il brodo, aggiustate di sale e aggiungete una macinata di pepe.
    Aggiungete un po’ di latte e frullate il tutto con un minipimer.

  4. Vellutata di spinaci e patate

    Servite la vellutata di spinaci e patate aggiungendo un filo d’olio e a chi piace una spolverata di grano grattugiato. Tuffate i crostini e assaporate questo splendido piatto caldo.

Suggerimenti

Al posto degli spinaci è possibile usare la bietola, oppure arricchire, a fine cottura, con pezzi di formaggio tipo provola o simili che con il calore si scioglieranno e daranno un gusto in più alla vostra vellutata.
Potete conservarla per qualche giorno in frigo, oppure congelarla e riscaldarla al momento opportuno.

Potete utilizzare crostini già pronti o abbrustolire in forno, in padella o nel tosta pane qualche fetta di pancarré, sarà ottima per accompagnare le vostre deliziose vellutate.

 
Precedente Crema di ceci con gamberetti Successivo Crepes all'arancia con crema pasticcera all'arancia

2 commenti su “Vellutata di spinaci e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.