Torta di carote

Dolce semplice e buono sopratutto per merenda e colazione, mi sono trovata una marea di carote in frigo, e che farne? Dopo la torta di carote e cocco ho deciso di provare questa semplice Torta di carote con le mandorle.

Torta di carote

La ricetta l’ho trovata sulla rivista Sale & Pepe – Marzo 2015

INGREDIENTI

  • 300 g di carote
  • 300 g di mandorle pelate
  • 4 uova
  • 200 g di zucchero semolato 180 g
  • 60 g di farina “00”
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1/2 limone non trattato
  • sale
  • burro e farina per lo stampo

 

PROCEDIMENTO

  1. Prima di tutto pulite le carote, spuntate le estremità e grattugiatele; grattugiate anche la scorza del limone e spremetene il succo; tritate le mandorle pelate finemente.
  2. Sgusciate le uova e separate i tuorli dagli albumi. Agli albumi aggiungete lo zucchero e con la frusta sbattete fino ad ottenere un composto spumoso, dopodiché unite il succo, la scorza del limone, le carote, le mandorle, la farina e il lievito e infine gli albumi montati a neve ferma.
  3. Versate il composto in una tortiera del diametro di 26 centimetri imburrato e infarinato e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 50-60 minuti, stando attenti che non si bruci sopra, all’occorrenza coprite la superficie con della carta stagnola e continuate la cottura.
  4. Una volta fredda ricoprite con lo zucchero a velo, o eventualmente come da ricetta originale con la glassa di zucchero che tradizionalmente copre il dolce appartenente al cantone svizzero di Argovia.

Torat di carote

PER LA GLASSA

  • 150 g di zucchero a velo
  • 1/2 limone
  • carote di marzapane

In questa ricetta ho preferito diminuire di poco lo zucchero che tutto sommato al gusto non sembra mancare.

Molto, molto buona!

Torta di carote

 

In foto VASSOIO STELLA della POLOPLAST

 

 

 

 
Precedente Anelli di totano fritti Successivo Schiacciata di patate e zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.