Crea sito

Spezzatino di vitello al sugo con piselli

Lo spezzatino di vitello al sugo con piselli è un grande classico della cucina italiana, o meglio, specialmente della domenica, parliamo di bocconcini di vitello inteneriti dalla lunga cottura nel sugo.

Dello spezzatino ci sono diverse varianti come quello con le patate, in bianco o con i funghi ad esempio, è un secondo piatto che viene accompagnato solitamente con il riso, il purè di patate o la polenta.

Chiedete al vostro macellaio il taglio giusto per lo spezzatino e seguite la ricetta.

spezzatino di vitello al sugo con piselli
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gSpezzatino di vitello
  • 400 gPisellini
  • 600 gPassata di pomodoro
  • 1Sedano
  • 2Carote
  • 1Cipolle
  • 4 cucchiaiOlio di oliva
  • q.b.Vino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Padella
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione dello spezzatino di vitello al sugo con piselli

  1. Taglia a tocchetti il pezzo di carne, oppure fallo tagliare al macellaio.

  2. Trito sedano carota cipolla

    Crea un trito di sedano, carota e cipolla. Prendi una pentola o una padella capiente e metti l’olio di oliva e una volta caldo fai rosolare per poco tempo il trito appena creato dopodiché fai cuocere la carne da tutti i lati a fiamma moderata.

  3. Spezzatino con sugo e piselli

    Una volta cotta bene la carne sfuma con del vino bianco e successivamente aggiungi la salsa di pomodoro e i piselli. Aggiusta di sale e pepe, chiudi il coperchio e continua la cottura a fiamma bassa.

  4. Mescola di tanto in tanto, aggiungi dell’acqua calda se necessario. La carne sarà cotta quando la forchetta affonderà in modo tenerò nella carne.

  5. spezzatino di vitello al sugo con piselli

    Ecco qui pronto lo spezzatino di vitello al sugo con piselli.

Consigli

E’ possibile conservare lo spezzatino in frigo per qualche giorno in un contenitore chiuso ermeticamente.

Vista la lunga tempistica di cottura e preparazione è possibile preparare una quantità maggiore di spezzatino, dividerlo in porzioni e congelarlo. All’occorrenza scongelalo in modo corretto, con una scongelazione lenta anticipata in frigo o con il forno a microonde e gusta la tua preparazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Laura

Sono una ragazza dalle mille passioni. Oggi mi dedico al cucito, domani alla cucina .. poi abbandono tutto e mi dedico alla grafica e alle foto, ma non riesco a far a meno di imparare nuove cose. Troppe passioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.