Crea sito

Sorbetto alla fragola

E dopo il sorbetto al limone ecco il sorbetto alla fragola, fresco, morbido ma allo stesso tempo denso, ideale per una merenda o un dopo cena.
Preparatelo sopratutto quando c’è la frutta di stagione per assaporare tutta la bontà della fragola.

Sorbetto alla fragola

La preparazione è abbastanza rapida e semplice con l’utilizzo della gelatiera ad accumulo , infatti in 30 minuti è possibile avere il sorbetto pronto per circa 6 persone, ma questo non esclude il fatto che è possibile preparare il sorbetto senza gelatiera, ma bisogna avere un po’ di pazienza in più mescolando ogni mezz’ora fino alla densità desiderata, quindi dopo circa tre ore si potrà avere un buon sorbetto.

INGREDIENTI

  • 180 g di fragole
  • 70 g di zucchero semolato
  • 50 g di destrosio (se non avete il destrosio mettete in tutto 120 g di zucchero)
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 280 ml di acqua fredda

Potete aumentare o diminuire le dosi di zucchero a vostro piacimento.

PROCEDIMENTO

  1. Lavate bene le fragole e levate il picciolo.
  2. In una ciotola frullate tutti gli ingredienti tranne l’acqua e aggiungetela solo dopo aver frullato il tutto, successivamente inserite il composto nella gelatiera che deve essere già fredda da almeno 24 ore. Vedi il post Gelatiera ad accumulo.
  3. Azionate il timer al massimo e attendete lo spegnimento della gelatiera ad accumulo.

Come dicevo in precedenza, se non disponete della gelatiera potete mettere il composto nel freezer e mescolare ogni 30 minuti fino a raffreddamento.Sorbetto alla fragola

In foto COPPA NUVOLA della POLOPLAST

Ecco pronto il nostro sorbetto, servite e gustatelo così, oppure con una bella spruzzata di panna e accompagnato da una buonissima brioche soffice!

Vuoi vedere altri gelati o sorbetti?
Clicca QUI!

 

 

Pubblicato da Laura

Sono una ragazza dalle mille passioni. Oggi mi dedico al cucito, domani alla cucina .. poi abbandono tutto e mi dedico alla grafica e alle foto, ma non riesco a far a meno di imparare nuove cose. Troppe passioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.