Scones

Avete mai provato gli scones? Forse come me non ne avevate mai sentito parlare fino a quando non avete letto questa parola.
Dal mio libro di ricette leggo e tiro fuori i pochi ingredienti per realizzarli. Gli scones sono dei piccoli panetti morbidi della gastronomia scozzese, simili ad una pasta brioche ma meno dolci e vengono mangiati a colazione o nell’ora del tè.

Esistono anche varie versioni come gli scones con l’uva passa, con le gocce di cioccolato oppure salati.
Originariamente lo scone era il triangolo una focaccia rotonda (bannock) non lievitata a base di avena e grande quanto un piatto e veniva cotto su piastra. Con la diffusione del lievito in polvere si è ottenuta la forma che vediamo attualmente, quindi lievitato e cotto in forno.

Scones

Queste piccoli panini dolci vengono tagliati a metà e farciti con burro e miele oppure con la marmellata, ma vengono fatte anche in versioni salate, quindi ottime anche per buffet o feste di compleanno.
Mi ha colpito tantissimo la sua semplicità di preparazione, ma sopratutto la bontà!

  • 200 g di farina “00”
  • 50 g di burro
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero semolato
  • una persa di sale
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • latte se necessario

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola mettete il burro morbido e amalgamatelo bene con lo zucchero, successivamente aggiungete le uova precedentemente sbattute e una presa di sale. Unite la farina e il lievito amalgamati e setacciati. L’impasto deve risultare morbido e liscio, se questo è troppo duro aggiungete qualche goccia di latte.
  2. Lasciate riposare l’impasto per 1 ora e dopo stendetelo per uno spessore di 2 cm circa e con un bicchiere ricavate dei cerchi.Scones
  3. Metteteli su una teglia con carta forno e fate un incisione leggera a croce, infine infornate a 190° (preriscaldato) per 15 – 20 minuti circa.

Scones

Buonissimi con burro e marmellata. Direi che sono perfetti!

Scones

Gli scones non farciti possono essere conservati in un sacchetto di plastica per 3- 4 giorni, oppure congelati per poi scongelarli a temperatura ambiente all’occorrenza.

 

 
Precedente Soufflè al cioccolato Successivo Collaborazione con Poloplast

4 commenti su “Scones

  1. Faccio spesso gli scones, li adoro perché non sono troppo dolci (non amo particolarmente le cose dolcissime!) io li preparo semplici come i tuoi o con l’uvetta, i miei preferiti!

     
    • Buoni con l’uvetta! <3 Tanti anni fa l'uvetta non mi piaceva, invece col tempo ho scoperto un gusto particolare. Penso che tante persone dovrebbero rivalutarla prima di dire che fa schifo, però poi son gusti e allora li arrivano le magiche gocce di cioccolata a cui non si può dire di no!!!
      Vero?
      Grazie per la tua condivisione 😀

       

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.