Polenta con verza, ceci e totani

Visto la presenza di totani freschi appena pescati, a casa ci accingiamo a consumarli sempre in modo diverso, quindi oltre alla classica frittura questa settimana abbiamo voluto provare una nuova ricetta o meglio un piatto unico. La polenta con verza, ceci e totani.
Ho visto una ricetta di Livia Sala su Cucina Moderna e l’ho adattata con i totani al posto dei calamaretti.

20131030_124001

20131031_103244
INGREDIENTI per 4 persone.

  • 400 g di farina di mais
  • 160 g di ceci secchi
  • 600 g do totani o calamaretti
  • 6 foglie di verza
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO:

Mettete i ceci in una ciotola, copriteli con acqua fredda e lasciateli in ammollo per 12 ore o finché si saranno ben reidratati. Poi scolateli, disponeteli in una pentola colma di acqua fredda poco salata e lessateli per 2 ore. Intanto lavate accuratamente le sacche dei totani o dei calamaretti, eliminate la pelle che li ricopre e lavateli ancora, anche internamente. Staccate i tentacoli e tagliate le sacche ad anelli.

Video Come pulire i totani

Portate quasi a ebollizione 1,8 litri di acqua  in una pentola, salatela e versatevi la farina di mais a pioggia, mescolando velocemente con una frusta  perché non si formino grumi. Cuocete la polenta a fiamma dolcissima, mescolandola spesso, per circa 40 minuti

Qui il procedimento per la Polenta senza mescolare

Soffriggete l’aglio pulito in una padella con il rosmarino e un filo di olio,

20131030_120605

eliminate l’aglio e aggiungete le foglie di verza pulite e tagliate a pezzettini e in ceci ben sgocciolati dal liquido di cottura. Unite un pizzico di sale e una macinata di pepe, lasciate ammorbidire la verza, quindi aggiungete i totani e i calamaretti: quando si saranno insaporiti un po’ bagnate con il vino e lasciatelo evaporare quasi completamente.

20131030_122301

Proseguite la cottura ancora per qualche minuto, regolate di sale e pepe e servite con la polenta

E’ un piatto unico molto saporito!

 

 
Precedente Brutti ma buoni leggeri alle mandorle Successivo Ciambellone semplice e facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.