Plum cake al mandarino

Eccomi qui per un’altra nuova ricetta della mia “rubrica” Oggi provo la tua ricetta!
Volevo una bella ricettina per smaltire un po’ di mandarini e ho trovato su un blog la ricetta di questo plum cake al mandarino. Ma vediamo nel dettaglio ..

Plum cake al mandarino

eeee rullo di tamburi, nel freddo di questo inverno è stata scelta la ricetta del plum cake al mandarino di Sabina del suo blog Due bionde in cucina.

oggi provo

Eccoci arrivati alla rubrica “oggi provo la tua ricetta” pronti per preparare un nuovo piatto e scoprire sopratutto se le ricette sono così come le foodblogger o non foodblogger scrivono.
(A volte le foto sono davvero spettacolari ma le ricette non si rivelano altrettanto con molto dispiacere)

Diciamo che non ho cambiato nulla ne nei procedimenti e nemmeno negli ingredienti, anche perché facendola così è davvero perfetta! Procediamo.

INGREDIENTI:

  • 200 g di farina “00”
  • 150 g di zucchero semolato
  • 2 uova intere
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 250 ml di succo di mandarino
  • di 3 mandarini (solo la scorza grattugiata)
  • 1 bustina di lievito per dolci

PROCEDIMENTO:

Tagliate la scorza arancione dei mandarini con il pelapatate e tritatela grossolanamente con un coltello. Ricavate 250 ml di succo di mandarino che aggiungerete al resto degli ingredienti compresa scorza del mandarino. Mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

20140127_114429
Foderate uno stampo da plum cake con carta forno, versate l’impasto e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 35 – 40 minuti.
Plum cake al mandarino
A fine cottura fate sempre la prova dello stecchino, se esce asciutto il dolce è pronto.
E’ ottimo per la colazione e rimane morbido anche per un paio di giorni.

Plum cake al mandarino pronto! Davvero buonissimo! Un dolce classico adatto per tutti i tipi di merenda! Grazie per la ricetta di grande risultato!

 
Precedente Crema pasticcera al cioccolato Successivo Tucèn ed fa’sol e ov per Quanti modi di fare e rifare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.