Panbrioche con LicolNespola

Dopo la creazione del Licolnespola avevo la necessità di provare a fare una ricetta e vedere se effettivamente funzionava, così fra le ricette di Anna ho trovato il “Panbrioche con licoli” e ho voluto provare a farlo con qualche micro variazione irrilevante, ecco il mio panbrioche con licolnespola:

oggi provo

Per questa ricetta servono:

  • 150 g di licoli rinfrescato , molto attivo (con pseudo-rinfreschi)
  • 1 tuorlo
  • 100 cc di siero di yogurt (in sostituzione: metà latte e metà yogurt)
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero vanigliato
  • succo di mezza arancia
  • 230 g di farina di forza
  • un pizzico di sale
  • mandorle a scaglie
  • zucchero per spolvero

Innanzitutto ho preso 50 grammi di licoli e ho fatto 2 pseudo-rinfreschi:

  1. 50 g di licoli + 25 g di farina manitoba + 25 g di acqua = totale 100 g
  2. 100 g di licoli + 25 g di farina manitoba + 25 g di acqua = totale 150 g

Al termine di questi pseudo-rinfreschi, il licoli non era lievitato gran che anche se presentava tantissime bolle in superficie, ma ho deciso di fare lo stesso questa ricetta.

Ho sciolto il licoli con 50 g di yogurt bianco intero + 50 g di latte, ho aggiunto il tuorlo, ho mescolato e poi ho aggiunto lo zucchero. Ho impastato il tutto nella planetaria aggiungendo la farina. Ho riposto l’impasto in una ciotola e lasciato lievitare per circa 2 ore e mezza.

 

20130519_074820

Terminato il tempo, la lievitazione era già evidente. Anna ha trasferito il composto in una tortiera in silicone, io l’ho messa in una tortiera con la cerniera con della carta forno e alla base messo un po’ di zucchero semolato. Ho trasferito l’impasto e l’ho sistemato con i polpastrelli e messo sopra le scaglie di mandorle. Poi ho coperto e lasciato lievitare per circa 6~7 ore.

 

20130519_111521

La lievitazione era fantastica! Non mi sarei aspettata questo raddoppio dal mio licoli!

20130519_140710

Ho infornato a 180° per 25~30 minuti

 

Eeee voilà!

SONY DSC

 

Qui a casa nessuno ha voluto aspettare che si raffreddasse completamente e io anche ero impaziente di vedere il risultato!

SONY DSC

Com’è? Morbido?

SONY DSC

 
Precedente Licolnespola Successivo Pane greco con l'impasto base nr 3 della Cuochina

Un commento su “Panbrioche con LicolNespola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.