Cream tart con frolla morbida

Quest’anno per San Valentino ho voluto provare a fare uno dei dolci più in voga del momento, ovvero la Cream tart con frolla morbida.
Ma che cos’è? Non sono nient’altro che degli strati di pasta biscotto e crema, in questo caso al mascarpone, e decorati a piacere con fiori freschi, frutta, cioccolatini, macaron ……

Perché specifico la frolla morbida? Avete mai pensato la rottura di questo dolce con una frolla croccante?!?!?! Disastro!
Questa ricetta è davvero perfetta! Tovata sul blog di Sprinkless Dress e provata per voi, per me e la mia dolce metà.

Vediamo gli ingredienti

Cream tart con frolla morbida
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il biscotto morbido

  • 250 g Farina 00
  • 125 g Burro (morbido)
  • 100 g Zucchero a velo
  • 1 Uovo (medio intero)
  • 1 Tuorlo (medio)
  • 5 g Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale
  • 1 Scorza di limone

Per la Camy Cream

  • 500 g mascarpone (freddo)
  • 250 ml Panna fresca liquida (fredda)
  • 180 g Latte condensato (freddo)

Decorazione

  • Frutta fresca a piacere
  • Fiori freschi
  • Fiori di zucchero
  • Cioccolatini

Preparazione

Per la Camy Cream

  1. In una ciotola inserite il mascarpone, la panna e il latte condensato. (gli ingredienti devono essere tutti ben freddi).

    Montate con le fruste elettriche ottenendo una crema gonfia e solida.

  2. Inserite la crema ottenuta in una sacca da pasticceria con bocchetta liscia e tonda.
    Applicate la crema sul primo biscotto facendo dei ciuffetti su tutta la superficie, fate prima tutto il bordo e poi l’interno, dopodichè poggiate il secondo biscotto e fare lo stesso.

  3. Decorate il dolce a piacere con frutta, fiori, dolci o cioccolatini.
    Ed ecco a voi la Cream tart con frolla morbida!

    SPETTACOLO! La pasta biscotto è friabile!

  4. Cream tart con frolla morbida

Per il bisotto morbido

  1. Mescolate brevemente il burro che deve essere molto morbido con lo zucchero a velo e il pizzico di sale.

  2. Aggiungete il tuorlo e l’uovo intero, la scorza del limone grattugiato e mesolate, in seguito unite la farina con il lievito e amalgamate tutto insieme ottenendo un panetto molto morbido.

  3. Fate una palla aiutandovi con un pochino di farina e copritelo con della pellicola per alimenti e ponetelo in frigo per un paio d’ore.

  4. Dividete l’impasto e stendetelo su un foglio di carta forno spolverato leggermente con della farina 00, deve essere circa 1/2 cm di spessore.
    Ritagliate l’impasto aiutandovi con una forma (di cartoncino o carta forno) cercando di ottenere la cornice di 1 cuore.
    Fate la stessa cosa con l’altro impasto.

    Dovete ottenere 2 cornici a cuore e anche 2 cuori interi piccoli.

    (con queste dosi è possibile ottenere un cuore da 22/24 cm

  5. Come fare la cream tart

    Con una forchetta buchrellate la superficie dei cuori e infornateli in forno ventilato a 160° C per circa 15 minuti o fino a che non si sono dorati.

  6. Lasciateli raffreddare completamente prima di togliere i bisotti dalla teglia poiché saranno caldi e morbidissimi.

Note

E’ possibile dare il via alla fantasia, non solo realizzando il cuore, ma anche facendo altre forme o lettere. In rete si trovano moltissime idee. Date un’occhiata su Pinterest.

Azzurra Fracassi, del blog Sprinkles Dress ci consiglia che se si vuole ottenere una base al cacao basta aggiungere 25g di cacao amaro.

Se avanza dell’impasto impastate nuovamente e create delle miniporzioni.

 
Precedente Dolci e pensierini per San Valentino Successivo Finocchi alla mediterranea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.