Come fare le orecchiette

Le orecchiette sono un tipo di pasta della regione Puglia la cui forma ricorda delle piccole orecchie, ma come fare le orecchiette?

Come fare le orecchiette

Vediamo gli ingredienti che servono per la preparazione di questa pasta.

  • semola di grano duro rimacinata
  • acqua

La quantità di farina per persona varia. Se si vuole fare un piatto abbondante si calcola circa 80 gr di farina per persona.
L’acqua da aggiungere invece la calcoliamo a regola, va messa poco alla volta ed è necessario impastare energicamente fino ad ottenere un impasto non troppo duro e liscio.

Come fare le orecchiette

Non si lascia riposare, al contrario della pasta all’uovo, ma si lavoria subito.
Prendete una parte di impasto, l’altra la lasciate sul tavolo con la ciotola sopra “a campana” per evitare che si asciuga, e fate un salsicciotto, serpentello, tubo .. come volete chiamarlo voi.
Lo tagliate a quadratini e con l’aiuto di un coltello premete sopra la pasta trascinandola verso se stessi, in seguito la girate nel lato opposto.

Utilizzate un coltello a lama seghettata per rendere le orecchiette più rustiche.

Ecco come fare le orecchiette. Semplici, no?

Ci vuole solo un pochino di pratica per velocizzarsi.

Ringrazio mamma che mi ha aiutato a realizzare questa GIF <3

 
Precedente Fave dei morti Successivo Orecchiette con le cime di rapa

2 commenti su “Come fare le orecchiette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.