Chips di patate

Volete qualcosa di sfizioso come “companatico” ad un film o alla partita in TV? State cercando delle chips di patate nella vostra dispensa ma non ce ne sono? Basta avere pochi ingredienti e potete prepararle voi!

Chips di patate

Sicuramente non vogliamo fare concorrenza alla famosa marca di patatine, ma fatte in casa sappiamo sicuramente cosa mangiamo senza l’uso di conservanti.
Ve lo ricordate questo spot? XD

Giusto oggi, le grandi aziende leader di patatine sono state multate da parte dell’Antitrust poiché davano ai consumatori “informazioni scorrette” con vanti di artigianalità sulle confezioni dei prodotti attribuendone anche in alcune caratteristiche salutistiche non corrette
Ansa 

INGREDIENTI:

  • patate
  • sale
  • olio di semi di girasole per friggere

PROCEDIMENTO:

  1. Lavate le patate e sbucciatele. Con il mixer con la lama fine le facciamo a fettine sottili.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

    OLYMPUS DIGITAL CAMERA

  2. Sciacquatele in acqua fredda e poi le immergetele per 30 minuti nell’acqua fredda con un cucchiaio di sale.
  3. Scolate bene dall’acqua le fette di patate, mettetele una ad una su un panno asciutto e asciugatele bene una ad una con un foglio di carta assorbente.
  4. Successivamente friggetele in olio caldo a 160° C. Tempo pochi secondi e sono pronte per essere tolte dall’olio e messe ad asciugare su un altro foglio di carta assorbente.
    Aggiungiete pochissimo sale le chips di patate sono pronte per essere gustate.

Buonissime!

Chips di patate

YUM! Sembrano come quelle comprate.

Chips di patate

 

 
Precedente Crepes red velvet con marmellata e panna Successivo Broccoli in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.