Chiacchiere o frappe o ….

Carnevale è alle porte e arriva con i suoi buonissimi dolci! Chiacchiere o frappe o ….

Lo sapevate che le chiacchiere o frappe hanno tantissimi nomi in base ai paesi o alle regioni?

Ad esempio:

Fonte Wikipedia

Ma quante versioni ci sono? Io ne ho viste diverse e ne ho assaggiate tante grosse, fini, dure, morbide, con zucchero, con miele, ma la ricetta che vi propongo io è quella delle chiacchiere chiare, leggerissime e croccanti.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 50 g Zucchero
  • 50 g Zucchero a velo
  • 2 Uova
  • Marsala secco (o vino bianco)
  • 1/2 bustina Vanillina
  • Olio di semi di girasole
  • Sale

Preparazione

  1. Ammorbidite il burro. Sulla spianatoia sistemare la farina, lo zucchero semolato e la vanillina, mescolate bene e formate una fontana, al centro mettete le uova intere, il burro ammorbidito a pezzettini e un pizzico di sale, impastate e unite 2 cucchiai di marsala o vino bianco e lavorate l’impasto fino a ottenere un panetto.

  2. Quando la pasta sarà liscia e omogenea stendetela con un mattarello o con la macchinetta sfogliatrice, ripiegate la sfoglia e stendetela nuovamente (ripetete questa operazione per 3 – 4 volte). Non disperate se vedete che la pasta si sgretola!

  3. Quando l’impasto è ben elastico tirate una sfoglia non più di 1-2 millimetri, tagliate tanti quadrati o rettangoli con la rotellina zigrinata par tagliare la pasta incidendo all’interno di ogni quadrato due tagli centrali diagonalmente per dare la forma alla chiacchiera durante la frittura

  4. Mettete sul fuoco una padella piuttosto larga e versatevi olio abbondante, fatelo arrivare a temperatura e cominciate a friggere le chiacchiere girandoli da entrambi i lati. Dovranno essere dorate.

  5. Mettete le chiacchiere su un vassoio con della carta assorbente per rimuovere ogni traccia di unto. Una volta fredde sistematele su un piatto di portata e spolverizzatele con zucchero a velo.

Note

 
Precedente Castagnole al cioccolato Successivo Gnocchetti di patate al sugo con tonno e acciughe

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.