Crea sito

Charlotte di pandoro e cioccolato

Mi ha colpito mlto questo dolce visto sullla rivista “Sale e Pepe” del mese di gennaio 2014. Si tratta della Charlotte di pandoto e cioccolato che ho provato a realizzare
Si stratta di una “crosta” di pandoro con una mousse al cioccolato e panna. In mancanza delle ribes ho sostituito con delle bacche di goji.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 2 fette Pandoro (tagliate trasversalmente)
  • 250 g Cioccolato fondente
  • 250 ml Panna fresca liquida
  • 150 ml Latte
  • 140 g Zucchero
  • 12 g Gelatina in fogli
  • 100 g Ribes (io ho messo le bacche di goji)
  • 4 Alchechengi (io ho messo i mandarini cinesi)
  • 1 Albume
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Spezzettate il cioccolato in una casseruola e fatelo sciogliere a bagnomaria tiepido. Unite a filo il latte anch’esso tiepido, in cui avrete sciolto la gelatina già ammollata e strizzata con 70 grammi di zucchero. Mescolate bene con una frusta in modo da ottenere una crema liscia e fluida. Lasciatela raffreddare bene, girandola di tanto in tanto.

  2. Coprite la base di una tortiera ad anello di 20 cm di diametro con della carta forno. Tagliate a metà le fette di pandoro e sistematele pigiandole e deformandole un po’ contro le pareti della teglia.

  3. Montate molto soda la panna ben fredda e incorporatela alla crema di cioccolato.

  4. Trasferita crema nello stampo, all’interno della corona di pandoro. Fate rassodare in frigorifero per almeno 4 ore.

  5. Sbattete leggermente l’albume e spennellarvi i grappolini di ribes, i mandarini cinesi tagliati a spicchietti e l’alchechengi io ho messo su delle bacche di goji; Passate la frutta nello zucchero rimasto in modo che ne resti ricoperta, e lasciate asciugare un po’ prima di decorare il dolce. Completate cospargendo tutto con lo zucchero a velo setacciato.

  6. Charlotte di pandoro e cioccolato

    Cremosità unica!

Note

 

Pubblicato da Laura

Sono una ragazza dalle mille passioni. Oggi mi dedico al cucito, domani alla cucina .. poi abbandono tutto e mi dedico alla grafica e alle foto, ma non riesco a far a meno di imparare nuove cose. Troppe passioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.