Crea sito

Tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli

Oggi vi propongo un piatto squisito, tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli.

Tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli

E’ un piatto che io adoro! E’ possibile, al posto del nasello il baccalà , anche utilizzare il merluzzo o meglio ancora il baccalà che è più tenero e saporito. Vediamo come procedere.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 8 tranci di nasello
  • 400 ml circa di pomodori pelati
  • mezza cipolla bianca
  • due spicchi di aglio
  • olio
  • una manciata di uva passa
  • una manciata di pinoli
  • farina di semola di grano duro

 

PROCEDIMENTO

  1. In una pentola larga mettete qualche cucchiaio di olio e fate rosolare l’aglio con la cipolla. Una volta imbionditi aggiungete la polpa di pomodoro e lasciate cuocere per una ventina di minuti. Nel frattempo in una padella, mettete dell’olio a coprire la superficie, fatelo scaldare e mettete i pezzetti di nasello precedentemente impanati nella farina di semola di grano duro.
  2. Fate fare la crosticina da entrambe le parti, levateli.
  3. Quando il sugo è quasi pronto, immergete i tranci di nasello, i pinoli e l’uva passa precedentemente rinvenuta in acqua, aggiustate di sale e lasciar cuocere per una decina di minuti.

 

Ora è pronto per essere servito!

Tranci di nasello o baccalà al pomodoro con uvetta e pinoli

Delizioso!

Nulla sarebbe più faticoso che mangiare e bere se Dio, oltre che una necessità, non ne avesse fatto un piacere.
(Voltaire)

 

Pubblicato da Laura

Sono una ragazza dalle mille passioni. Oggi mi dedico al cucito, domani alla cucina .. poi abbandono tutto e mi dedico alla grafica e alle foto, ma non riesco a far a meno di imparare nuove cose. Troppe passioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.